martedì 28 giugno 2016

RECENSIONE: LA TENTAZIONE DI LAURA - ALESSIA ESSE

Titolo: La tentazione di Laura

Serie: Nel cuore di New York#1

Autrice: Alessia Esse

Casa Editrice: Self-Publishing

Pagine: 369

Data di pubblicazione: Maggio 2015

Trama:


Lei è una nerd. Lui pure. 
Si conoscono per caso. 
Si piacciono immediatamente. 
Finiscono a letto per una notte. 
Ma lui è sposato. E lei non lo sa. 


Laura Draper ha ventisei anni e lavora come babysitter. Non è il lavoro dei suoi sogni, ma prima o poi riuscirà ad aprire un ristorante, o almeno così dice a se stessa. 

Laura è una nerd, e come tale coltiva diverse passioni: legge e cataloga fumetti, prendendosene cura come fossero suoi figli; segue più serie televisive di quante possa contarne su due mani, cercando di indottrinare clienti e amici; decora il suo appartamento newyorkese con LEGO e riproduzioni in scala, e frequenta le convention con cadenza religiosa. 

È ad uno di questi eventi, il Comic-Con di New York, che – intenzionata a buttarsi alle spalle il tradimento del suo ex e la possibilità di un nuovo dramma familiare – conosce un ragazzo travestito da Batman. Complici i gusti in comune in fatto di faccende nerd e l’attrazione che provano immediatamente l’uno per l’altro, Laura e Batman finiscono in una camera d’albergo per una notte che diventerà importante per le vite di entrambi. 


Cosa Penso:
“Amiamo i mondi di fantasia perché il mondo in cui viviamo non ci soddisfa completamente. Troviamo conforto e rifugio nelle pagine di un fumetto, o nell’episodio di un telefilm epico, perché nella fantasia altrui troviamo ciò che la nostra realtà non ci ha ancora dato. Perché vorremmo di più dal mondo reale, e da noi stessi. Grazie a loro ci sentiamo diversi, migliori, forse più forti. Se Iron Man riesce a salvare il pianeta, allora anch’io potrò salvare gli alberghi di mio padre. Se Carrie Mathison riesce ad uccidere un terrorista, allora anche tu potrai fare un lavoro che non ti piace. Non c’è nulla di più immaturo, me ne rendo conto. Un uomo e una donna in età adulta che investono tempo e denaro in faccende da adolescenti. In molti la considerano una follia.” 
È da circa un anno che ho questo libro nel kindle che aspetta di essere letto, e solo la settimana scorsa mi sono decisa ad iniziarlo. E da quando l’ho iniziato continuo a chiedermi per quale cavolo di ragione ho aspettato così tanto?
Perché ?
Perché?
Perché?
Non. Ne. Ho. Idea.
So solo che nonostante le milioni di recensioni più che positive che invadevano il web, non credevo che potesse piacermi tanto, non credevo che potesse coinvolgermi a tal punto, e credevo che fosse una gran cavolata. Non so il perché di questi pregiudizi, ma sono felice di essermi sbagliata. E mi sono davvero, davvero, pentita di non averlo iniziato prima, ma sapete com’è il detto: meglio tardi che mai.

La tentazione di Laura” è il primo romanzo della serie Nel cuore di New York di Alessia Esse, è il primo libro che leggo di questa autrice che è parecchio nota nel panorama del self italiano, famosa inizialmente per la serie urban fantasy  La trilogia di Lillac. Dopo il successo con il genere urban fantasy ha deciso di sperimentare anche il genere romance e non ha per niente fallito. Ma diciamolo pure a gran voce: è stato un successone!
Prima di iniziare con la mia recensione voglio sottolineare alcune cose.
So che molti di voi non amano le storie con triangoli amorosi e non amano le storie troppo spinte, ma vi consiglio di non farvi ingannare da quello che trovate scritto nella sinossi.
L’autrice ci tiene ad avvisare che dato il contenuto un po’ spinto di alcune scene la lettura è consigliata ad un pubblico adulto, ma se come me siete un po’ stufi dei soliti erotici sulla falsa riga delle Cinquanta sfumature non fatevi ingannare da questo avvertimento, perché in questo libro pur essendoci alcune scene di sesso esplicito descritte nel dettaglio, ma in modo mai volgare. Questo non è un romanzo erotico. È semplicemente una dolcissima storia d’amore, e come in ogni storia d’amore che si rispetti c’è del buono e sano sesso.
Per quanto riguarda la questione triangolo amoroso, più che dirvi che non è come sembra e di non lasciarvi condizionare non posso proprio fare o cadrei nello spoiler pesante. E voglio assolutamente evitarlo.
 Protagonista e voce narrante è Laura Draper.
Laura ha ventisei anni e fa la baby-sitter presso una famosa agenzia – non ama particolarmente il suo lavoro, ma le serve per pagare affitto e bollette, e per aiutare i genitori – ed è l’unica occupazione che ha trovato in attesa di realizzare il suo grande sogno: aprire un ristorante tutto suo e diventare chef.
Oltre alla passione per la cucina, Laura è una vera Nerd. Colleziona, legge e cataloga fumetti. Conosce a memoria ogni serie tv, e la sua casa è un piccolo santuario del nerd con tanto di Lego e riproduzioni in scala dei suoi personaggi preferiti.
Come ogni bravo nerd che si rispetti, Laura non si perde nemmeno una convention dedicate alla sua passione, e di certo non può non presentarsi al Comic-Con – certo quello di New York non è minimamente paragonabile a quello di San Diego, ma non può mancare per nessuna ragione al mondo.
Ed è proprio al Comic-con di New York, con indosso un costume non proprio perfetto di Carrie Mathison (serie tv: Homeland), che ha un incontro ravvicinato con un Batman perfetto.
Dietro alla maschera di Batman, non solo si nasconde un nerd come lei, un ragazzo con le sue stesse passioni e con cui ha in comune un sacco di cose, ma è anche un uomo che ha un disperato bisogno di evasione dalla sua solita routine e dagli impegni e i doveri della vita.
Laura e Batman chiacchierano parecchio seduti su una panchina del comic-con, a condividere opinioni e pensieri su fumetti e serie tv, sgranocchiando  pringles e sorseggiando birra. Complici i gusti in comune e la forte attrazione che provano immediatamente l’uno per l’altra, finiscono in una camera d’albergo per una bollente notte di passione.
Per Laura è solo una notte – una notte di sesso magnifico e fantastico, con il suo super eroe, e il mattino dopo, smessi i panni di Batman e di Carrie Mathison, ognuno va per la sua
strada.
Solo sei mesi dopo le loro strade si rincontrano in maniera del tutto inaspettata e senza dubbio imbarazzante. Tra segreti da svelare e cose non dette, e il dolce ricordo della notte che hanno trascorso insieme, la loro attrazione è sempre più forte e resistere è sempre più difficile.
“Laura, io non sono in grado di dimenticare quella notte,” mi interrompe, avvicinandosi fino a quando i suoi avambracci scoperti strusciano sulla mia maglietta, in corrispondenza dei seni. “Il modo in cui eravamo perfetti insieme. Il modo in cui mi sono sentito su quella panchina, e poi nella suite. Il modo in cui mi sento quando so che manca poco al tuo arrivo, ogni venerdì. Non posso ignorarlo. Non voglio. Anche ora. Anche adesso. E non è il vino. Non è l’alcool. Non è mai stato l’alcool.”
Ovviamente non vi dirò nulla di più sulla trama, quindi se siete curiosi vi consiglio di dare una possibilità a questa storia che sono assolutamente certa che non vi deluderà.

Divertente, spassosa, ricca di ironia e attimi divertenti, ma soprattutto dolcemente romantica e passionale La tentazione di Laura” non mi ha per niente delusa, ma al contrario questo libro mi è piaciuto davvero tanto.
Ho adorato i personaggi, tutti – sia i principali che quelli secondari, quest’ultimi avremo la possibilità di conoscerli meglio nei prossimi libri.
Laura è una protagonista che è impossibile non adorare. È simpatica, divertente e il suo lato nerd mi ha strappato sorrisi in più occasioni, e anche se io non sono affatto nerd perché non leggo fumetti e non sono ossessionata dai cimeli da collezione, mi sento abbastanza vicina a lei perché sono una lettrice compulsiva e quello che lei prova per i suoi fumetti io lo provo per i miei libri che sono tutti maniacalmente disposti nella mia libreria.
Laura oltre ad avere un sogno nel cassetto che spera di riuscire a realizzare un giorno, è anche una ragazza incredibilmente romantica e sognatrice che cerca l’amore, ma non si vuole accontentare di un amore qualunque. Per questo è ancora single a ventisei anni, lei non pretende un principe azzurro dalla scintillante armatura, ma vuole un super-eroe. Un uomo che non sia un vigliacco, un uomo che non abbia paura di dire la verità e un uomo
disposto a sfidare i cattivi per proteggere le persone che ama senza scegliere per forza la strada più facile.
E Batman potrebbe essere proprio il suo super-eroe, ma Laura deve capire anche i super-eroi, a volte, commettono degli errori. Errori che deve riuscire a perdonare per diventare anche lei una super-eroina.
William Carmichael – alias Batman è la dolcezza fatta a uomo.
Non è il classico ragazzaccio arrogante e con un caratteraccio indisponente che di solito mi fanno impazzire nei libri, ma al contrario è un trentenne dolcissimo e super sexy con i suoi occhi blu e morbidi capelli castani.
Will è un ragazzo che non crede nell’amore, perché in trent’anni non è ancora riuscito a trovare quello che vuole, ed è sempre più convinto che mai lo troverà.
“E tu?” domando. “Nessuna Catwoman a cui hai dato il tuo cuore?”
Il suo sguardo si perde fra la gente che ci sta attorno per un lungo momento.
“No,” dice alla fine. “A costo di suonare come un cliché, credo che l’amore non faccia per me.”
Mi guarda come se si aspettasse un commento ironico. Forse teme che possa alzarmi e andarmene. O forse, come me, è sorpreso dal suo slancio di sincerità nei confronti di un’estranea.
 "Pensa a Lost" dice dopo un pò.
Lost?
"Lost. Vorrei una storia così." spiega con un sorriso "Non sai mai cosa accadrà, eppure è come una droga Non puoi starne lontano, non puoi fare altro che pensarci. Vorrei una storia così,” ripete. “Con un finale migliore, possibilmente.”
 “E hai già deciso che non accadrà mai?” chiedo. “Ti sei già arreso al fatto che non troverai la tua isola?”
“Non accadrà,” dice a voce bassa.
È un ragazzo con un passato difficile che per tutta la vita ha sacrificato se stesso e i suoi sogni per compiacere, ma anche aiutare, le persone che ama. Lui è il super eroe che tutti vorremo accanto, e credetemi vi innamorerete di lui all’istante  proprio come ha fatto Laura, perché è impossibile essere immuni alla sua dolcezza.

Potrei andare avanti ore a parlarvi di questa storia, ma non voglio annoiare nessuno. Quindi tutto quello che mi resta da fare è consigliarvi questo libro, se ancora non lo avete letto, e consigliarvi di  lasciarvi conquistare dal romanticismo e dall’ironia della penna di Alessia, vi giuro che non ve ne pentirete e che ne vorrete ancora, infatti non vedo l’ora di iniziare il secondo capitolo della serie che come protagonista ha la migliore amica di Laura. 
Il mio voto:








10 commenti:

  1. Sono contenta che ti sia piaciuto <3
    Il mio preferito è La Favola di Thea, ma devi leggere anche la novella su Violet e David *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stato una piacevolissima sorpresa! Sarà fatto, leggerò anche la novella. Ho già la favola di Thea sul kindle e sarà una delle prossime letture ;)

      Elimina
  2. Che bello sapere che ti è piaciuto,dovrebbe arrivarmi a breve. Grazie per questo bell'incoraggiamento

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Michela,
      vedrai ti piacerà ne sono certa ;)

      Elimina
  3. Anch'io l'ho trovato bellissimo. Amo il modo di scrivere di Alessia e in questo romanzo è riuscita a dar vita all'uomo dei miei sogni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Will ❤
      direi che anche l'uomo dei miei sogni, è dolcissimissimo ❤____❤

      Elimina
  4. Anch'io l'ho trovato bellissimo. Amo il modo di scrivere di Alessia e in questo romanzo è riuscita a dar vita all'uomo dei miei sogni.

    RispondiElimina
  5. Questo è un dei libri che ho in wishlist da tempo, non vedo l'ora di leggerlo i personaggi mi ispirano da matti *^*

    RispondiElimina
  6. Alessia è molto brava e i suoi personaggi sono studiatissimi e diversi dai soliti stereotipi. Li amo. Non vedo l'ora di leggere Seth! *__*

    RispondiElimina
  7. Davvero dalla trama non mi ero resa conto fosse un libro cosi' counvolgente, me l'hai fatto vedere sotto una luce completamente diversa! ^_^

    RispondiElimina