mercoledì 15 agosto 2018

W...W...W...WEDNESDAY #187

Buongiorno splendori e buon ferragosto,
siccome ultimamente sono una latitante dalla blogosfera almeno il post tradizionale del mercoledì voglio pubblicarlo anche se è un giorno di festa e molti di voi saranno in vacanza o fuori a divertirsi.
Quali sono i vostri programmi per la giornata di oggi?
Io ho i minuti contati perché devo prepararmi per andare sugli Appenini Emiliani, nelle vicinanze di casa mia, con fidanzato e amici, andiamo in un ristorantino a goderci le specilità della zona... uscirò rotolando dal ristorante ^_^ 
Mentre aspetto che si asciughi lo smalto ne approfitto per scrivere il post e quindi bando alle ciance e partiamo subito con il W… W… W… WEDNWSAY, rubrica inventata dal blog should be reding in cui vi mostro tutte le letture che mi hanno tenuto compagnia durante la settimana.
Vi ricordo, come sempre, che potete partecipare tutti rispondendo alle tre domandine che trovate qui sotto, quindi bando alle ciance e partiamo.

·         What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)

·         What did you recently finish reading? (Qual è il libro che hai appena finito?)

·         What do you think you’ll read next? (Quale sarà la tua prossima lettura?)
What are you currently reading?
(Cosa stai leggendo?)
Sto leggendo”Non siamo amici” di Emanuela Valle, non posso sbilanciarmi perché ho letto solo un paio di capitoli e non ho ancora le idee chiare, ma vi farò sapere.

mercoledì 8 agosto 2018

W...W...W...WEDNESDAY #186



Buon pomeriggio meraviglie,
sono sparita dalla blogosfera per un pochino e chiedo nuovamente scusa per questa seconda assenza non voluta, ma  arrivo a sera totalmente stravolta. Le alte temperature di queste settimane mi hanno tramortito e distrutto… e io sono una che ama il caldo ma quest’anno ho accusato il colpo.
Oltretutto ora sono a casa dal lavoro, ma non per ferie o vacanze, ma per malattia!!! Ebbene sì, sono la solita sfigata che l’otto di agosto si è beccata un virus gastrointestinale per cui sono reclusa tra le quattro mura sature di aria condizionata nella mia casetta… ma non mi dispero ho un bel libro a tenermi compagnia.
Come probabilmente avrete notato la settimana scorsa ho saltato il tradizionale appuntamento libresco del mercoledì, quindi oggi vi mostrerò le letture che mi hanno tenuto compagnia in queste due settimane, quindi bando alle ciance e diamo via al  W… W… W… WEDNWSAY, rubrica inventata dal blog should be reding in cui vi mostro tutte le letture che mi hanno tenuto compagnia durante la settimana.
Vi ricordo, come sempre, che potete partecipare tutti rispondendo alle tre domandine che trovate qui sotto, quindi bando alle ciance e partiamo.

·         What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)

·         What did you recently finish reading? (Qual è il libro che hai appena finito?)

·         What do you think you’ll read next? (Quale sarà la tua prossima lettura?)
What are you currently reading?
(Cosa stai leggendo?)
Sto leggendo in anteprima   OroNero” primo capitolo della serie Dirty di Mysano. E che lettura, ragazzi lo sto amando follemente, non riesco a staccarmi un attimo dalle pagine e non vedo l’ora di terminarlo per parlarvene.

martedì 7 agosto 2018

RECENSIONE: LO SCOOP DEL CUORE - LEXIE NICHOLLS

TITOLO: Lo Scoop del Cuore
TITOLO: Lo Scoop del cuore

SERIE: Al cuore... si comanda#3

AUTORE: Lexie Nicholls

EDITORE: Self Publishing

DATA PUBBLICAZIONE24 luglio 2018

NUMERO PAGINE: 320 circa.

PREZZO: 2,99 euro

TRAMA:
Amo il mio lavoro di giornalista e non rinuncio mai alla mia preziosa autonomia.
Ma soprattutto vado fiera della mia capacità di tenere le emozioni a distanza, prendendo la vita alla leggera senza mai oltrepassare la pericolosa soglia del coinvolgimento personale.
Mi chiamo Tara Reynolds e questi sono stati per anni i punti fermi della mia esistenza.
Almeno fino a quando un uomo insolente e maledettamente tenace non ha preso a spallate la mia armatura di piombo, aprendosi un varco con quel suo atteggiamento politicamente scorretto che mi esaspera da morire.
Un individuo capace di farmi saltare i nervi e accendere i sensi in egual misura.
Un nemico le cui armi di seduzione risultano irresistibili persino per la sottoscritta.
Cedere una sola volta è stato un errore umano e una debolezza giustificabile, perché non siamo degli automi e il nostro corpo è fatto di carne. Viva. Calda. Vibrante.
La vera sfida, invece, è un’altra.
La vera sfida… è impedirsi di capitolare ancora.


Cosa Penso:
Eccomi qui, con un imperdonabile ritardo, per parlarvi del terzo e ultimo romanzo della serie Al cuore… si comanda di Lexie Nicholls; “Lo scoop del cuore”.
Questo libro avrebbe dovuto essere una lettura in anteprima e avrei dovuto pubblicare la mia recensione a ridosso dell’uscita dell’e-book negli store online, ma purtroppo il lavoro è stato massacrante in queste ultime settimane e ha catalizzato tutto il mio tempo e le letture ovviamente ne hanno risentito tanto, purtroppo.
Ma ora sono qui carica di entusiasmo per parlarvi di un romanzo che non solo mi ha tenuto compagnia alcune ore in queste bollenti giornate estive, ma che ho anche adorato e amato pazzamente.
Lo stile di Lexie Niccholls lo avevo già ampiamente apprezzato e gradito in “Al cuore… si comanda. Parte I e Parte II” (click sul titolo per le mie recensioni) e dopo essermi lasciata conquistare dall’adorabile Natalie Parker e dal suo bel Marine Logan Matthew non vedevo l’ora di conoscere meglio due dei personaggi secondari che abbiamo già avuto il piacere di incontrare nei primi due libri della serie e sto parlando di Tara Reynolds e il super sexy e bollente agente federale Nick Stainer.

mercoledì 25 luglio 2018

W...W...W...WEDNESDAY #185


Buongiorno meraviglie,
sono ufficialmente rientrata a lavoro ed è un delirio. 
Riprendere dopo tre settimane di dolce far niente è super traumatico e sto facendo davvero una fatica bestiale a riprendere il ritmo e a dimostralo sono anche le mie letture, che sono in stallo dalla scorsa settimana e quindi il mio  W… W… W… WEDNESDAY è identico a quello della scorsa settimana. 
Vi ricordo, come sempre, che il W… W… W… WEDNESDAY è una rubrica librosa a cadenza settimanale inventata dal blog should be reading e che potete partecipare tutti rispondendo alle tre domandine che trovate qui sotto, quindi bando alle ciance e partiamo.

·         What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)

·         What did you recently finish reading? (Qual è il libro che hai appena finito?)

·         What do you think you’ll read next? (Quale sarà la tua prossima lettura?)
What are you currently reading?
(Cosa stai leggendo?)

Sto leggendo, esattamente come la scorsa settimana, “Lo Scoop del cuore” il terzo romanzo della trilogia Al cuore... si comanda di Lexie Nicholls. Ho superato da poco la metà e anche se ci sto mettendo un sacco di tempo a leggerlo lo sto adorando e mi sto godendo una pagina dopo l'altra.

domenica 22 luglio 2018

REVIEW PARTY: IMPERFETTO - SAGARA LUX

Cover Reveal Imperfetto


Cover Imperfetto

Titolo: Imperfetto
Autore: Sagara Lux
Genere: New-Adult
Data di uscita: 13 luglio 2018

AUTOCONCLUSIVO.

TRAMA

Daniel Crowne è l’uomo perfetto.
È affascinante, metodico, organizzato e sta per ricevere la proposta che gli cambierà la vita.
Quello che non si aspetta è di dover condividere l'occasione con una ragazza che non ha mai visto, ma che a quanto pare tutti sembrano conoscere.

Valery Tutcher è tutto fuorché perfetta.
È irriverente, disordinata e testarda. Ha un carattere indomito e una visione molto precisa della realtà delle cose. Al contrario di Daniel, da sempre abituato a muoversi in un mondo fatto di limiti, non ha regole. Non ha tentennamenti.
E non ha alcuna intenzione di rendergli le cose facili.


"Emozionante e bellissima".
"Una storia fuori dal comune, che non ti lascia andare via".

goodreads


premi

giovedì 19 luglio 2018

RECENSIONE: QUANDO TUTTO CAMBIA - ABBI GLINES


Titolo: quando tutto cambia

Autrice: Abbi Glines

Casa Editrice: Mondadori

Data di pubblicazione: 10 Luglio 2018

Pagine: 259

TRAMA:
Ho sempre amato le fiabe, fin da quand'ero piccola. E ho sempre creduto nel vero amore. Per me però è stato facile, perché quando mi sono innamorata di lui avevo sei anni. Lui era il mio Principe Azzurro. E insieme credevamo di essere speciali. La vita felice che avevamo, però, fu spazzata via in un lampo, e noi non eravamo pronti. Ma del resto, chi mai lo è?

È una notte speciale per Vale e Crawford. La macchina che corre veloce, nell'aria il profumo delle serate estive, e negli occhi e nelle orecchie le immagini e le parole della giornata appena trascorsa. Sono giovani, belli, radiosi: hanno appena preso il diploma, davanti a loro le vacanze, ma soprattutto il progetto di una nuova vita, un nuovo inizio. Da assaporare insieme. Perché insieme loro due si sentono forti, invincibili, come solo ci si può sentire a diciott'anni, quando si è innamorati e in procinto di cominciare una nuova avventura. Poi, tutto a un tratto, una frenata improvvisa, il mondo che prende a girare, lo stridore delle ruote che travolgono ogni pensiero, e tutti i sogni inghiottiti dal buio.

Passa un mese e niente è come Vale e Crawford si erano immaginati. Da quella notte terribile, infatti, lui è in coma. E lei trascorre ogni suo attimo in ospedale, in attesa di poter entrare nella sua stanza per leggergli qualcosa, sognando il momento in cui aprirà di nuovo gli occhi e tutti i loro progetti potranno riprendere da dove si sono interrotti.

Un giorno, mentre aspetta di fargli visita, Vale conosce Slate, un ragazzo poco più grande di lei dagli occhi verdi e l'aria da spaccone, in ospedale per assistere lo zio malato. Tra i due inizia uno strano rapporto fatto di confidenze, prese in giro e caffè bollenti. Slate riesce in qualche modo ad alleviare il dolore di Vale, tanto che in lei, col passare dei giorni e pur tra i sensi di colpa, inizia a farsi spazio l'idea che forse sia possibile andare avanti con la propria vita, anche senza Crawford. Quel che ancora non sa è che il destino è pronto, dietro l'angolo, a cambiare ancora una volta le carte in tavola

Cosa Penso:

Avete idea da quanto tempo aspettavo un nuovo libro di Abbi Glines? Da anni.
Esattamente dal lontanissimo 2014 quando è stato pubblicato l’ultimo romanzo della Too Far, trilogia che fa parte della serie più ampia Rosmary Beach. Onestamente speravo che la Mondadori pubblicasse tutta la serie Rosmary Beach perché avrei tanto voluto conoscere meglio i personaggi secondari incontrati  nei primi tre libri della trilogia, ma la casa editrice ha deciso di puntare su un romanzo stand alone e, nonostante, all’inizio, fossi lievemente amareggiata per questa decisione ero anche tanto felice perché adoro la Glines, adoro le sue storie e il suo stile di scrittura. E proprio per questa ragione mi sono immersa nella lettura di “Quando tutto cambia” carica di entusiasmo.
Non sapevo bene cosa aspettarmi da questa storia perché come tutte le volte che inizio a leggere un romanzo di un autrice che sono solita adorare mi immergo nella lettura alla cieca, senza informami sul web e senza leggere la trama. Spesso sono fortunata e il romanzo non delude le mie aspettative, ma questa volta a lettura appena ultimata non sapevo, esattamente, quali fossero i miei sentimenti su questa storia. A caldo non avrei saputo dire con esattezza se il romanzo mi fosse piaciuto, se mi avesse fatto schifo o se mi avesse lasciata del tutto indifferente e proprio per questa ragione mi sono presa un po’ di tempo prima di parlarvene. Avevo bisogno di metabolizzare la storia narrata e sentivo il forte bisogno di fare chiarezza dentro di me  perché mi ha lasciata decisamente confusa e sì, anche lievemente interdetta.
Ora, a distanza di qualche giorno, ho le idee molto più chiare e sono giunta alla conclusione che per me questo libro è un “NO!”.
Un grande, grosso e grasso NO!

mercoledì 18 luglio 2018

W...W...W...WEDNESDAY #184



Buon pomeriggio meraviglie,
mi viene da piangere! Ormai le mie ferie sono agli sgoccioli, e venerdì ritorno a lavoro. Sì, venerdì il che rende il mio rientro molto soft, siccome faccio mezza giornata e poi c’è il week end, ma credetemi non per questo è meno traumatico. Dopo 3 settimane di dolce far niente è tremendo ricominciare, non sono stata via quest’anno purtroppo, ma mi sono comunque riposata tanto in piscina e ne avevo bisogno.
Ora conterò i giorni che mi separano da ferragosto, quando avrò un'altra settimana a casa di riposo e relax. Ma ora non perdiamo troppo in chiacchiere e partiamo con il W… W… W… WEDNESDAY, rubrica inventata dal blog should be reading.
Vi ricordo, come sempre, che potete partecipare tutti rispondendo alle tre domandine che trovate qui sotto, quindi bando alle ciance e partiamo.

·         What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)

·         What did you recently finish reading? (Qual è il libro che hai appena finito?)

·         What do you think you’ll read next? (Quale sarà la tua prossima lettura?)
What are you currently reading?
(Cosa stai leggendo?)

Sto leggendo “Lo Scoop del cuore” il terzo romanzo della trilogia Al cuore... si comanda di Lexie Nicholls. Sono solo all’inizio, ma lo sto adorando.

lunedì 16 luglio 2018

RECENSIONE: UN PERFETTO BASTARDO P. WARD & V. KEELAND


Titolo: Un perfetto Bastardo

Autore: P. Ward e V. Keeland

Casa Editrice: Newton Compton

Data di pubblicazione:

Pagine:

TRAMA:
Era una mattina qualunque, il treno era affollato e tutto sembrava noiosamente normale. A un certo punto sono stata come ipnotizzata dal ragazzo seduto vicino al corridoio. Urlava contro qualcuno al telefono come se avesse il diritto di governare il mondo. Ma chi credeva di essere con quel suo completo costoso? In effetti, gli conferiva un’aria da leader, ma non è questo il punto. Non appena il treno si è fermato, è saltato giù così in fretta da dimenticarsi il telefono, e io… potrei averlo raccolto. Potrei anche aver spiato tutte le sue foto e chiamato alcuni dei suoi numeri. Okay, potrei persino aver tenuto il telefono dell’uomo misterioso fino a che non ho trovato il coraggio di restituirlo. Così ho raggiunto il suo ufficio da snob… e lui si è rifiutato di vedermi. Ho consegnato il cellulare alla reception dell’ufficio di quel bastardo arrogante. Ma potrei, diciamo per ipotesi, avergli lasciato qualche foto sul telefono. Foto non esattamente angeliche. 




Cosa Penso: 


Dopo la terrificante esperienza con “Nei miei occhi c’è tutto” (click sul titolo per la mia recensione) di Penelope Ward, io e lei non andavamo più tanto d’accordo, ma grazie all’aiuto dell’unica e sola Vi Keeland ci siamo riappacificate alla grande con “Un perfetto bastardo”, l’ultimo romanzo scritto a quattro mani dalle due autrice, romanzo pubblicato un paio di settimane fa da Newton Compton. 
Questa doveva essere una lettura in anteprima, siccome ho l’e-book nel kindle da prima che uscisse,  per gentile concessone dell’editore, ma ho temporeggiato e procrastinato fino alla settimana scorsa. Non so di preciso come mai, ma moltissime letture da cui mi sentivo più attratta gli passavano davanti rubandogli il posto e quando, finalmente, è arrivato il suo turno mi è davvero dispiaciuto di non averlo letto subito… ma meglio tardi che mai disse il saggio. 
Com’era, forse, prevedibile ho amato questo libro. Ho divorato una pagina dietro l’altra finendolo in una sola mattina, trascurando i mille lavori di casa che avrei dovuto fare, ma questa storia una volta cominciata non ti lascia più andare, ti intrappola nelle sue maglie e tutto quello che si può fare è leggere senza sosta. Del resto questa è la magia che queste due autrici fanno ogni sacro santa volta, è semplicemente impossibile resistere ai due protagonisti, e non si può proprio non sciogliersi davanti all’insta-love da favola. 
Ebbene sì ragazzi, tra queste pagine c’è un delizioso insta-love che mi ha rubato il cuore facendolo palpitare come un matto e ogni tanto facendo saltare anche qualche battito. Se non amate questa tipologia di storie, se posso darvi un consiglio, non scartate questo libro a priori perché Vi Keeland e Penelope Ward, quando sono insieme scrivono piccoli capolavori romantici, e sanno bene quello che fanno quando si tratta di romance e vi posso garantire che il colpo di fulmine è decisamente ben costruito e funziona alla grande. 

venerdì 13 luglio 2018

ANTEPRIMA: AUDACE - ANNA G.


Buongiorno meraviglie,
oggi giornata di anteprime, sono infatti qui con il secondo post della giornata per presentarvi un romanzo di prossima uscita. Si tratta di un Romantic suspense che dalla trama sembra essere molto interessante.
Quindi continuante la lettura e fatemi sapere se questo romanzo vi incuriosisce.


Titolo: Audace
Autore: Anna G.
Casa Editrice: Self publishing
Genere: Romantic suspense
Pagine: 415
Prezzo: € 2,99
Data di uscita: 4 agosto 2018
TRAMA:

Una musica dai toni epici apre lo spettacolo, i tamburi scandiscono il tempo,
i fari si accendono sulla platea.
Si entra in scena. Gli artisti si preparano, la magia comincia a serpeggiare.

«Benvenuti al Cirque de Marlet, Signori».

Stefan è il Sole che illumina il circo intero. 
Il posto che gli ha ridato la vita è per lui il trionfo da un passato senza nome.
Nato senza volto, cresciuto senza dignità, trova nei Marlet il suo riscatto.
Finché Nina, una giovane veterinaria, non piomberà nella sua vita.
Il destino l’ha messa su una strada lontana dalle sue origini.
Gitana. Zingara, per sfuggire a un futuro senza meta.

Lei è il palco che Stefan non ha mai calcato, la pista su cui non si è mai esibito.

Stefan sa come essere selvaggio, come lasciare la propria impronta su una donna.
Nina odia essere toccata, non tollera le mani di qualcun altro su di sé.
Gli animali sono per lei più umani degli uomini stessi.
Il circo sarà spettatore del grande spettacolo che metteranno in scena, ma chi sarà a trionfare?
Il leone che salta nel cerchio di fuoco o la libellula che volteggia sul filo della sua vulnerabilità? 

RELEASE BLITZ: IMPERFETTO - SAGARA LUX

Imperfetto it's live


Cover Imperfetto

Titolo: Imperfetto
Autore: Sagara Lux
Genere: New-Adult
Data di uscita: 13 luglio 2018

Disponibile in DIGITALE e CARTACEO.
Anche con kindle unlimited.

AUTOCONCLUSIVO.

giovedì 12 luglio 2018

RECENSIONE: LA POESIA DELL'ANIMA - PATRISHA MAR


 Titolo: La poesia dell’anima

Autrice: Patrisha Mar

Casa Editrice: Newton Compton

Data di pubblicazione: 10 febbraio 2018

Pagine: 240

TRAMA:
Giulio Dante è un giovane meccanico che vive ad Ancona, ha una passione segreta per la poesia e fa da padre al fratello Tommaso, che ha la sindrome di Down. Nella sua vita non c’è posto per l’amore, ma solo per avventure mordi e fuggi. Solo che Giulio non ha fatto i conti con il destino: sarà proprio una delle sue “avventure”, infatti, la prorompente Dafne, a presentargli Anna Prete, futura impiegata dell’officina. Chissà se il loro rapporto resterà puramente professionale…
Una storia d’amore delicata e romantica, in cui i protagonisti sono alla ricerca di se stessi e del proprio posto nel mondo. Sentimenti, voglia di riscatto, rimpianti, equivoci, paura, amicizia e amore: gli ingredienti perfetti per un romanzo che punta dritto al cuore. 

Cosa Penso: 



Erano anni che non leggevo un romanzo di Patrisha Mar, a suo tempo lei scriveva ancora come autrice auto-pubblicata su amazon e io non avevo ancora il blog, ecco perché non vi ho mai parlato di lei in nessuna recensione. Di suoi scritti ne ho letti parecchi, ho amato pazzamente la saga che ha scritto a quattro mani con Angela C. Rayan: la serie urban fantasy The Shadows, e ricordo con estremo piacere la serie I Protettori, tra i romance come non menzionare “La mia eccezione sei tu”, romanzo che poi è stato ripubblicato da Newton Compton. 
Non so bene per quale ragione l’ho un po’ trascurata nel corso di questi ultimi anni, forse sono stata sopraffatta dalle nuove uscite e dai new adult, romanzi ai quali non so resistere, e ho finito per non leggere più nulla di scritto da lei, dimenticandomi totalmente della sua enorme bravura e del suo talento. E ora mi è più chiaro che mai di aver commesso un grave, gravissimo, errore perché questa donna sa scrivere ragazzi, e scrive in maniera meravigliosa delle storie che sono semplicemente deliziose. È quindi, un dovere morale, per me andare a recuperare tutti i romanzi che mi sono persa. 
L’ho riscoperta solo la settimana scorsa con “La poesia dell’anima”, un romance stand alone che è stato pubblicato in e-book diversi mesi fa e di cui proprio oggi esce il cartaceo e se ancora non l’avete letto, io vi consiglio caldamente di non lasciarvelo sfuggire perché non leggere questa storia è un peccato mortale.
Questo romanzo è un piccolo gioiello, dalla trama può sembrare la più classica delle love story, di quelle tradizionali e già lette miliardi di volte, il classico cliché della segretaria che si innamora del suo datore di lavoro, ma in realtà non è solo questo c’è molto altro dietro. 
La storia che ci narra l’autrice è quella di Anna Prete e Giulio Dante, due personaggi molto diversi ma che in fondo al cuore sono, in realtà, molto più simili di quello che si potrebbe pensare. 

mercoledì 11 luglio 2018

W...W...W...WEDNESDAY #183



Buon pomeriggio meraviglie,
come va? Io sono ancora in ferie e sto una meraviglia, avrei voluto essere più presente sul blog in questo periodo, ma invece pubblico molto meno rispetto al solito e di questo mi dispiace molto, ma non sono mai a casa e anche le letture vanno molto a rilento.  Passo tutto il tempo a crogiolarmi sotto il sole in piscina con gli amici e le chiacchiere e i gossip da ombrellone stanno portando via il tempo alla lettura, ma qualcosina ho letto e oggi che è mercoledì sono qui proprio per mostrarvi e mie letture della settimana con il W… W… W… WEDNESDAY, rubrica inventata dal blog should be reading.
Vi ricordo, come sempre, che potete partecipare tutti rispondendo alle tre domandine che trovate qui sotto, quindi bando alle ciance e partiamo.

·         What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)

·         What did you recently finish reading? (Qual è il libro che hai appena finito?)

·         What do you think you’ll read next? (Quale sarà la tua prossima lettura?)
What are you currently reading?
(Cosa stai leggendo?)

Sto leggendo la Glines con “Quando tutto cambia”, sono già oltre la metà e mi stava piacendo parecchio, uso il passato perché la storia  ha preso, improvvisamente, una piega totalmente inaspettata e sto cercando di capire se è gradita o meno.

mercoledì 4 luglio 2018

COVER REVEAL: LO SCOOP DEL CUORE DI LEXIE NICHOLLS


Buongiorno meraviglie, 
eccoci qui con un cover reveal speciale, di un romanzo che attendo da tempo. 
Sto parlando di Lexie Nicholls e dell'ultimo romanzo della serie Al cuore... si comanda, una serie totalmente made in Italy che mi ha totalmente stregata e che consiglio calorosamente. Per cui se non avete letto i romanzi, ora non avete più scuse perchè sta per uscire il terzo ed ultimo capitolo. 
Ma ora bando alle ciance e partiamo con il cover reveal. 


W...W...W...WEDNESDAY #182



Buon pomeriggio meraviglie,
eccomi qui con il secondo dei tre post della giornata.
Ci sono giornate in cui sparisco e giornate, come oggi, che vi do il tormento… portate pazienza.
Come probabilmente avrete notato la settimana scorsa ho saltato il tradizionale appuntamento libresco del mercoledì, ma come vi avevo accennato domenica nel Summary Month (qui), ho fatto operare la mia dolce Camy (il mio cagnolone) ed ero presa a fare da dog sitter, i giorni dopo l’intervento sono stati duri e complicati; non voleva mangiare e non stava affatto bene e ha fatto preoccupare tanto tutta la famiglia, ma ora per fortuna si sta riprendendo e nonostante l’età è ritornata ad essere la mia anzianotta giocherellona ;)
Ora che è passata la preoccupazione posso finalmente godermi le ferie… ma quanto si sta bene a casa?

Siccome ho saltato l’appuntamento della settimana scorsa vi mostrerò le letture che mi hanno tenuto compagnia in queste due settimane, quindi bando alle ciance e diamo via al
 W… W… W… WEDNWSAY, rubrica inventata dal blog should be reding in cui vi mostro tutte le letture che mi hanno tenuto compagnia durante la settimana.
Vi ricordo, come sempre, che potete partecipare tutti rispondendo alle tre domandine che trovate qui sotto, quindi bando alle ciance e partiamo.

·         What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)

·         What did you recently finish reading? (Qual è il libro che hai appena finito?)

·         What do you think you’ll read next? (Quale sarà la tua prossima lettura?)
What are you currently reading?
(Cosa stai leggendo?)
Sto leggendo in anteprima   Imperfetto” un new adult di sagara Lux. L’ho iniziato ieri sera e sono già a buon punto, e mi sta piacendo tantissimo, ma non vi svelo nulla di più.

RECENSIONE: REAL LOVE - ERIN WATT


Titolo: Real Love

Autrice: Erin Watt

Casa Editrice: Sperling&Kupfer

Data di pubblicazione: giugno 2018

Pagine: 331

TRAMA:
Oakley Ford è famoso, attraente, con una reputazione da bad boy e una vita sopra le righe. La sua fama di bello e dannato, però, sta pericolosamente vanificando i successi raggiunti. E se non vuole essere una meteora, Oakley deve cambiare registro. Adesso. Dire addio a feste, ragazze e amicizie sbagliate una volta per tutte e mettere la testa a posto, trovandosi una relazione - normale - con una ragazza normale, anche a costo di pagarla una cifra da capogiro.
Dopo un'attenta analisi, la scelta ricade su Vaughn Bennett, la quintessenza della brava ragazza: bellezza acqua e sapone, un diploma conquistato in anticipo e un lavoro part-time come cameriera per aiutare economicamente la famiglia.
Per Vaughn la proposta è semplicemente folle: una montagna di soldi per fingersi la fidanzata di qualcuno? Ma un'occasione come questa non capita tutti i giorni e lei non può negare che quei soldi le farebbero davvero comodo. Le permetterebbero di pagare il college ai fratelli, estinguere i mutui e, sì, semplificarsi la vita. Così finisce per accettare.
In un mondo pieno di filtri e finzione, per nessuno dei due sarà facile distinguere ciò che è vero, reale, da ciò che non lo è, ma i brividi di un bacio non mentono mai.
Dopo il successo internazionale di Paper Princess e della serie The Royals , bestseller n.1 del New York Times e nella Top 20 di narrativa straniera in Italia, una nuova storia d'amore, romantica e sexy, firmata da Erin Watt.

Cosa Penso: 


Ed eccomi qui a distanza di una decina di giorni dalla lettura per parlarvi, di nuovo, di Erin Watt – le due autrici che hanno scritto quello che è stato il vero e proprio tormentone libresco dell’estate 2017; la serie The Royals. Le due autrici che si celano dietro questo pseudonimo sono tornate in tutte le librerie italiane con due romanzi stand alone  totalmente indipendenti e separati dalla loro prima serie. 
Real Love” è il titolo del primo romanzo che ho letto, nonché quello che mi è piaciuto maggiormente e quindi il primo di cui vi palerò. 
Prima di inoltrarmi nel vivo della mia recensione premetto che il plot del romanzo narrato dalle due autrici non è troppo originale è una storia già sentita nelle più diverse varianti; già letta in parecchi libri e anche già vista in televisione in scadenti commedie romantiche di second’ordine, ma sorprendentemente tra le pagine di questo libro funziona meravigliosamente e il merito è tutto di Erin Watt che con uno stile narrativo che conquista ha compiuto la straordinaria magia di incantare i lettori che si trovano con il naso immerso tra le pagine e gli occhi che scorrono velocemente tra le righe incapaci di alzarli per un solo istante.  
Real Love” è la storia di Oakley, Oak, Ford e Vaughn Bennet che ci narrano le loro vicende attraverso il loro punto di vista alternato. 
Lui, Oakley Ford, è una pop star di fama internazionale che ha sfondato del mondo musicale americano quando era solo un ragazzino. Il successo e la fama raggiunta non solo lo hanno fatto diventare in meno che non si dica una vera e propria star, ma lo hanno anche trasformato in un casanova seriale, una star capricciosa, presuntuosa ed arrogante. Un tipetto decisamente odioso ed insopportabile, per dirla in parole povere. 
Ora, però, Oak, è una celebrità che rischia di trasformarsi in una meteora, sono anni che non pubblica un nuovo disco e i suoi fan rischiano di dimenticarsi di lui se non corre ai ripari velocemente. Il suo sogno è quello di cambiare sound e collaborare con uno dei produttori migliori di Los Angeles, ma per farlo deve dimostrare di non essere un ragazzino a cui importa solo lo sballo e divertirsi con le groupies, ma deve dimostrare di amare la musica e di prendere seriamente il suo lavoro, deve dimostrare di essere una persona matura e responsabile e cosa c’è, quindi, di meglio, di una finta fidanzata per dare una ripulita alla propria immagine?