giovedì 6 ottobre 2016

BLOGTOUR: A CAUSA TUA - SAMANTHA M. SWATT - Conosciamo meglio i personaggi



Buongiorno lettori,
benvenuti alla quarta tappa dedicata al blog tour di “A causa tua” il nuovo romanzo New Adult di Samantha M. Swatt.
Samantha già nota nel panorama libresco italiano per la serie urban fantasy  The Different Worlds si è buttata in una nuova avventura con un genere tutto nuovo. Ha lasciato le tinte magiche e fantasy della sua serie precedente ed è approdata in nuovi lidi dalle tinte molto più rosa, scrivendo un romanzo di uno dei generi più in voga del momento; il new adult.
Ho avuto il piacere di leggere il suo libro in anteprima e posso garantirvi che la nuova avventura con questo genere è riuscitissima e sono certa che lo amerete. 
 “A causa tua” è il primo volume di una serie di romanzi stand alone, quindi se amate i libri di questo genere, ma non siete fan di finali sospesi e cliffangher che lasciano senza fiato qui non avete di che preoccuparvi perché le storie che seguiremo avranno tutte una conclusione.
Non vedo l’ora di parlarvi nel dettaglio di questa storia che mi ha rapita e conquistata, ma oggi non sono qui per scrivere la mia recensione, ma sono qui perché è oggi è il giorno dedicato alla mia tappa del blog tour, vi consiglio caldamente di leggerla tutta perchè come in ogni blogtour che si rispetti, anche qui c'è un regalino per voi! 

Prima di partire con il blog tour vero e proprio diamo una sbirciatina alla cover e alla trama.


TITOLO: A causa tua
AUTRICE: Samantha M. Swatt
AUTOPUBBLICATO
PAGINE: 430
PREZZO EBOOK: € 2,99
DATA D’USCITA: 3 ottobre 2016
TRAMA:

Non puoi sfuggire al dolore,
devi affogare in esso.
Solo lottando potrai riemergere.

Per troppo tempo la vita di Lacey Clarkson è stata peggiore dell’inferno. Intrappolata in una spirale di inganni e umiliazioni, ha deciso di lasciare New York per rifugiarsi a Montpelier, nel Vermont. Nessuna pianificazione e pochi soldi in tasca. Una fuga in piena regola, per evadere dal peso di errori che non le danno tregua neppure di notte. Eppure la sfortuna sembra non abbandonarla un attimo, e quando una serie di avvenimenti la porta davanti alla cioccolateria gestita da una ragazza tutta pepe, Lacey non sa se può fidarsi. Arlette Johnson vive con i nonni e manda avanti l’attività di famiglia. Ed totalmente disinteressata al suo futuro universitario. Tuttavia, non esita un secondo ad accogliere la nuova arrivata e ad offrirle un lavoro. La vita, almeno per una volta, sembra aver regalato a Lacey un po' di respiro. Almeno fino a quando Arlette non le fa una proposta impossibile da rifiutare. E mentre i problemi di Lacey sono ancora in agguato dietro l’angolo, per nulla intenzionati a lasciarla in pace, altre complicazioni sembrano spuntare all’orizzonte. Ma questa volta hanno la forma di un ragazzo carino, testardo e sorprendentemente interessato a lei.

Dawson Parker è all’ultimo anno di college. Tipo alla mano, amico sincero e studente modello. E pare proprio non avere la minima intenzione di essere messo da parte. Malgrado i continui rifiuti di Lacey, è sempre pronto ad aiutarla e tirarle su il morale. Ma troppe domande continuano ad affollare i suoi pensieri. Qual è il segreto che si cela dietro agli occhi malinconici e spenti di quella sfuggente ragazza? Riuscirà, prima o poi, a sciogliere il gelo dentro cui si è barricata? La verità viene sempre a galla, questo Lacey lo sa bene. Ma quale sarà la reazione di Dawson, quando la scoprirà? Sarà in grado di comprenderla oppure la farà definitivamente affondare?
―――――――――――――――-――――― § ―――――――――――――――-―――――
La tappa di oggi è dedicata ai personaggi del romanzo, il mio intento è quello di presentarveli uno a uno, ma senza svelarvi troppi segreti su di loro in modo tale da non rovinarvi la lettura e permettervi comunque di scoprirli poco alla volta! 

LACEY PENELOPE CLARKSON:

Protagonista e voce narrante a pov alterni.
Lacey ha diciannove anni e viene da New York.
I suoi capelli sono di una tonalità di rosso scuro tendente al mogano che incorniciano un paio di occhi verdognoli e malinconici su di un viso pallido e smagrito.
Oggi Lacey è una ragazza profondamente segnata e ferita, triste e malinconica, ma una volta non era così.
Quando aveva sedici anni e frequentava il liceo era felice e serena. Forse era un po’ snob e superficiale, ma stava bene.
La sua amorevole  famiglia era ricca, viveva in uno splendido attico nel centro cittadino di Midtown. Frequentava le giuste compagnie e i suoi amici facevano parte del elite newyorkese, proprio come lei. Ma i suoi amici non erano onesti e sinceri con lei, le amicizie che aveva stretto negli anni erano amicizie di facciata, amicizie di comodo. Era stimata, ma solo perché altolocata e veniva usata per scalare più in fretta la vetta.
Quando la sua vita è andata a rotoli e ha perso ogni cosa i suoi amici si sono dileguati nel nulla, le hanno voltato le spalle e riso di lei e delle sue disavventure. Anche il suo stesso fratello le ha voltato le spalle lasciandola sola nel momento del bisogno.
La sua amorevole e unita e famiglia si è sfasciata schiacciata dal peso dei suoi problemi, e il senso di colpa grava sulle sue spalle come un pesante macigno.
Oggi Lacey non è più la stessa ragazza di un tempo.
Ha smesso di sorridere.
Non è più felice,
La ragazza spensierata e allegra di un tempo è diventata schiva e riservata incapace di fidarsi del prossimo.
Ha smesso di sognare e di credere in un futuro migliore, è scappata da New York rifugiandosi a Montpelier, una piccola cittadina nel Vermont, in cerca di una pace e una tranquillità che le manca da troppo tempo e che, probabilmente, non troverà più  perché è difficile dimenticare il passato quando profonde cicatrici sul cuore, sull’anima e anche sulla pelle continuano a bruciare.

DAWSON PARKER

Dawson protagonista e voce narrante a pov alterni insieme a Lacey.
Dawson ha i capelli di una sfumatura perfetta di castano, un colore a metà tra il chiaro e lo scuro, e si sposano perfettamente con i suoi dolcissimi occhi color nocciola.
Fisicamente non è uno di quei ragazzi tutto muscoli, ma pur non essendo fissato con la palestra il suo fisico è perfettamente sodo e muscoloso in tutti i punti giusti. Le spalle sono della dimensione perfetta ne troppo larghe, ma neanche troppo strette. I muscoli delle braccia appena accennati sono sodi e risaltano sotto le magliette aderenti. Il suo petto duro e scolpito termina in  fianchi stretti e perfetti.
Dawson frequenta l’ultimo anno di college e sogna di seguire le orme di suo padre; vuole diventare  avvocato e aiutare le persone più bisognose.
Aiutare chi ha più bisogno è la sua vocazione, e una delle cose che ama più fare, infatti quando non è impegnato a studiare si occupa di volontariato. La domenica mattina si occupa dei senzatetto servendo alla mensa dei poveri, e quando può aiuta i ragazzi orfani negli orfanotrofi, cercando di essere una guida per loro insegnando che droghe e alcol non sono la soluzione ai problemi della vita.
Dawson è una persona speciale.
È di una dolcezza infinita ed è la bontà fatta a persona e queste caratteristiche sono frutto di un esperienza traumatica che lo ha fatto soffrire e che lo ha profondamente segnato.

ARLETTE JOHNSON

Arlette  entra prepotentemente nella vita di Lacey, e nel giro di pochissimo tempo diventa la sua nuova migliore amica. Come la protagonista ha diciannove anni, i capelli rossi, ma di una tonalità di rosso più accesso. I suoi occhi sono di un azzurro chiarissimo e i suoi sorrisi sono contagiosi e allegri come quelli dello stregatto. Ma a volte i suoi sorrisoni non coinvolgono gli occhi e denotano una grossa tristezza che cerca di nascondere al mondo intero indossando perennemente una maschera.
Nel profondo della sua anima Arlette è una ragazza malinconica, ma con il suo saper essere solare, allegra e spensierata si trasforma in un vulcano in eruzione che dispensa serenità.
Arlette ha la passione per la danza. Ama ballare più di qualsiasi cosa al mondo e ogni volta che sente una melodia non riesce a stare ferma e volteggia per tutta la stanza.
Vive con i suoi nonni e gestiste l’attività di famiglia.
Iscritta al primo anno di college  è del tutto disinteressata alla sua istruzione universitaria.

AUSTIN JOHNOSN:

Austin è il fratello di Arlette è di qualche anno più grande di lei.
Austin ha lo stesso nome di loro padre, ma tutto lo chiamano semplicemente AJ. Vive in Francia con
la madre dove frequenta un corso di arti plastiche alla Sorbonne. Ogni tanto va a trovare la sua adorata sorellina a Montpelier.
Come sua sorella, ha un fisico atletico, tipico di un ragazzo che pratica parecchi sport. I suoi addominali sono perfettamente scolpiti, i pettorali sodi al tatto.
I suo capelli castani sono tagliati corti – più radi dietro la nuca e ai lati, lievemente più lunghi sopra la testa. I suoi occhi chiari, molto simili a quelli della sorella,  sono  lievemente più grigiastri tratto che rende l’iride molto più blu.
Inizialmente è mal fidente nei confronti di Lacey, ma con il tempo finisce anche lui per affezionarsi, se all’inizio il suo carattere mostra un lato di lui più burbero e scontroso nel giro di poco tempo scopriamo un ragazzo solare e dalla battuta sempre pronta.

IVY CRAWFORD

Ivy è al secondo anno di college, si è da poco trasferita a Montpelier con sua madre. Ha vent’anni,
come Lacey, ma il suo aspetto minuto la fa sembrare una ragazza molto più giovane della sua età.
Il  viso rotondo con una pelle di un rosa chiarissimo coperta di adorabili lentiggini, gli zigomi ben marcati che mettono in risalto due profondi occhi color del miele, i lunghissimi capelli biondi che ricadono in onde dorate sulle spalle, le conferiscono l’aspetto di una diciassettenne. Anche il suo modo di vestire è quello tipico di una giovane ragazza, non mette mai abiti troppo aderenti o magliette scollate che la fasciano come una seconda pelle, nonostante il suo fisico asciutto e minuto indossa sempre pantaloni larghi e informi e magliette larghe e lunghe che non la  risaltano affatto, come se volesse nascondere al mondo intero le forme del suo corpo e come se non fosse interessata a valorizzare la sua bellezza.
Caratterialmente è timida e taciturna, molto chiusa e riservato,  tende a non dare troppa confidenza a chi non conosce, ma quando crede di conoscere abbastanza bene una persona si apre maggiormente concedendo la confidenza più assoluta.
Ivy è una ragazza che appare triste e profondamente malinconica.   

JENSEN:

Jensen è il migliore amico di Dawson Parker.
Jensen e Dawson hanno la stessa età e si conoscono da quando sono bambini, sono cresciuti insieme
e da sempre sono inseparabili. Frequentano lo stesso college e dividono la stessa casa.
Pur essendo uniti come non mai Dawson e Jansen sono diversi come il giorno e la notte,  sono agli antipodi non solo fisicamente ma anche caratterialmente. Se Dawson è uno studente modello ad un passo dalla laurea in giurisprudenza, Jensen non prende troppo seriamente il college, infatti ha perso un anno e non riuscirà a laurearsi in tempo.
Introverso, silenzioso e con uno sguardo grigio e minaccioso, Jensen incute un timore reverenziale. È un ragazzo dannatamente impulsivo e la sua aggressività prende il sopravvento in un attimo quando lo si fa arrabbiare, infatti mena spesso le mani e i suoi pugni inarrestabili mandano al tappeto in un istante.
Frequenta locali e feste dove è facile trovarlo sbronzo e rissoso.
Non è affatto loquace, parla poco e solo con il suo migliore amico o per prendere in giro le persone che gli stanno sulle scatole.
È sexy e bellissimo con il suo corpo massiccio, le braccia toniche e perfettamente muscolose risaltano sotto le sue magliette nere portate aderenti e tese sul petto sodo.
I suoi capelli sono neri e cortissimi e incorniciano un paio di occhi talmente grigi che sembrano fatti di argento liquido che risaltano ancora di più sotto al luccichio di una barretta di metallo posizionata sul suo sopracciglio destro.
Le ragazze fanno la fila per lui, ma Jensen non le degna di uno sguardo, rimorchia solo quando ha voglia di passare del tempo di qualità in compagnia femminile.

  ―――――――――――――――-――――― § ―――――――――――――――-―――――

NON SI PUÒ CHIAMARE BLOGTOUR, SE NON C’È UN GIVEAWAY

Per partecipare, non dovrete far altro che seguire scrupolosamente le regole che vi lasciamo qui di seguito:
  • compilare il form che trovate qui sotto
  • Essere follower di tutti i blog che ospitano il blogtour (trovate l’elenco in fondo)
  • Commentare tutte le tappe, condividendone pubblicamente almeno due
  • Essere follower del blog autrice di Samantha
  • Mettere ‘Mi Piace’ alla pagina Facebook dell’autrice


Avete tempo fino alla mezzanotte del 18 ottobre, poi verrà estratto il nome del vincitore –reso pubblico entro pochissimi giorni. Il fortunato si porterà a casa una copia digitale di «A causa tua» in un formato a scelta fra MOBI e ePub. Ma le sorprese non finisco qui! Un gadget a sorpresa aspetta solo di essere spedito… Pertanto, fate attenzione e controllate di aver seguito attentamente tutte le regole. E buona fortuna a tutti!

 ―――――――――――――――-――――― § ―――――――――――――――-―――――

BLOG PARTECIPANTI E CALENDARIO BLOGTOUR

03.10. PRIMA TAPPA » La Fenice Book
Presentazione del romanzo ed estratto
04.10. SECONDA TAPPA » We Found Wonderland in Books
Intervista all’autrice
05.10. TERZA TAPPA » Il Cibo della Mente
Alcuni passi del romanzo: leggiamo insieme “A causa tua”
06.10. QUARTA TAPPA » Camminando tra le pagine
Conosciamo meglio i personaggi
07.10. QUINTA TAPPA » Bookish Advisor
Passione cioccolato: la ricetta di Arlette
10.10. SESTA TAPPA » Bookspedia
Playlist. La soundtrack del romanzo
11.10. SETTIMA TAPPA » Il tempo dei libri
Conosciamo meglio l’autrice e le sue opere: il nuovo romanzo e la serie precedente



 ―――――――――――――――-――――― § ―――――――――――――――-―――――

NOTE SULL’AUTRICE:
SAMANTHA M. SWATT è nata a Milano nel lontano Maggio 1989 e abita in una piccola città provinciale. Ha iniziato a scrivere quando era molto piccola. Lettrice vorace, non regalerebbe o venderebbe uno dei suoi libri nemmeno per tutto l'oro del mondo. Amante delle rose blu e delle peonie bianche; colleziona tazze, candele e minerali. Adora i peluches e il cioccolato fondente. Ha tante passioni, molti interessi e troppi hobby. Scrittrice a tempo perso e sognatrice a tempo pieno. Nonostante i suoi innumerevoli sogni nel cassetto, ha i piedi ben piantati a terra.

COME CONTATTARE L’AUTRICE:



8 commenti:

  1. Personaggi tutti molto interessanti ma Arlette è quella che mi ha più incuriosita, sopratutto dall'estratto che ho letto nella precedente tappa!!;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arlette è favolosa, vorrei una migliore amica come lei ;)

      Elimina
  2. Adoro le tue tappe sui personaggi!
    Di questo libro in particolare mi incuriosiscono tutti - in particolare Lacey perché sono molto curiosa di scoprire cosa l'ha portata a cambiare così tanto - tranne Jensen perché personaggi così li detesto, non ci posso far niente xD
    Per quanto riguarda invece il volto dato ai personaggi, Lily Collins mi sembra perfetta per Lecey mentre sarà un piacere immaginarmi Dawson con il volto di Douglas Booth 😍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro anch'io le tappe sui personaggi e mi sono divertita a crearla!
      Jensen invece a me piace molto, adoro i bad boy ;)
      Dawson poi è l'amore fatto a persone <3

      Elimina
  3. Sento molte affinità caratteriali con Lacey e Ivy, ma provo già un'immensa simpatia per Arlette.
    Vi lascio Dawson, se Austin assomiglia davvero a James Lafferty mi prenoto per prima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!!
      Le card grafiche le ha create l'autrice quindi credo proprio che Austin abbia la faccia di James Lafferty, io mi prenoto per Jensen, adoro i bad boy ;)

      Elimina
  4. Tutti i personaggi mi hanno incuriosita :)
    Ognuno a modo loro, devo dire che mi riconosco un pochino in Lacey,
    Le vostre tappe, mi hanno letteralmente rapita, voglio leggere questo libro perchè sembra bellissimo :)
    Per cui partecipo molto volentieri al BlogTour e al Giveaway :)

    Seguo tutti i blog partecipanti al BlogTour + quello dell'autrice con il nome: Elisa Pellino
    Seguo la pagina Facebook dell'autrice con il profilo: Elysa Pellino con la ( Y )
    Ho condiviso questa tappa su Facebook, Twitter, e Google+ ( Uso solo questi social )
    LINK CONDIVISIONE FACEBOOK: https://www.facebook.com/elysa.pellino/posts/10208166192046292?pnref=story
    LINK CONDIVISIONE TWITTER: https://twitter.com/ElysaPellino/status/784141165301989376
    LINK CONDIVISIONE GOOGLE+: https://plus.google.com/u/0/104143485217744156564/posts/4VUUKiSWic6
    La mia email: mora_1993_@hotmail.it
    Grazie per la partecipazione :)

    RispondiElimina
  5. Bellissimo blogtour,partecipo volentieri.Tutti i personaggi mi sembrano interessanti ma più di tutti mi affascinano Dawson e Jensen.

    RispondiElimina