lunedì 1 marzo 2021

RECENSIONE: TIENIMI SEMPRE VICINO - ANNUCCIA PALMERI

Titolo: Tienimi sempre vicino  

Autrice: Annuccia Palmeri
 
Casa Editrice: Self Publishing
 
Data di pubblicazione:
 
Pagine
 
TRAMA:
Nulla potrebbe andare storto nella vita di Sophie: ha un lavoro che la soddisfa e l'uomo perfetto al suo fianco. E poi c'è Lucas, coinquilino e migliore amico da sempre, che le sta vicino in ogni sua scelta e in ogni momento. Ma quando tutto sembra andare nel verso giusto, ecco che succede qualcosa di inaspettato. E all'improvviso la vita perfetta di Sophie non è più così perfetta.
Essere innamorati è meraviglioso ma essere innamorati della propria migliore amica nonché coinquilina e doverlo nascondere fa davvero schifo. E questo Lucas lo sa benissimo. Ma confessare il suo amore a Sophie significherebbe mettere a rischio la loro amicizia e perderla è fuori discussione.
Quando però il destino si mette di mezzo, Lucas non è disposto a lasciar correre un'altra volta ed è pronto a mettersi in gioco, soprattutto ora che il cuore per cui combattere non è solo quello di Sophie. I cuori sono all'improvviso diventati due.
 
Cosa Penso:

Tra i buoni propositi librosi di quest'anno avevo inserito nella lista "scoprire nuovi autori" e ora posso spuntare una voce, perché ho letto il romanzo d'esordio di Annuccia Palmeri e lasciatemi dire che è stato un esordio con il botto, perché questa nuova autrice di romance è stata davvero bravissima sia nel tratteggiare la storia che nel dare vita a personaggi meravigliosi.
Era da qualche tempo che tenevo d'occhio questo romanzo, da quando su un gruppo Facebook ho scoperto la notizia dell’uscita. 
Questo libro mi ha attratta sin dal primo istante, prima la cover e poi la trama sono state più che sufficienti a solleticare la mia curiosità e ovviamente ho aggiunto il romanzo nella mia lunghissima wishlist. Ho atteso pazientemente il giorno di uscita e appena é stato disponibile su Amazon l’ho preso al volo, non ho aspettato di leggere opinioni o pareri di altre blogger e lettrici, la mia curiosità era troppa e poi ero certa che non mi avrebbe delusa, non so perché ma il mio sesto senso mi suggeriva che questa lettura sarebbe stata buona.
Il mio sesto senso libresco fa cilecca abbastanza spesso, lo confesso, ma questa volta mi sono lasciata convincere e con non pochi timori ho iniziato questo nuovo romanzo.  Ero abbastanza preoccupata perché diciamolo onestamente; di autori esordienti ne escono a bizzeffe ogni giorno, alcuni di loro sono  molto bravi, ma alcuni non sono in grado di scrivere due righe che abbiano un senso compiuto, senza infarcirle di errori ortografici e sintattici. In questi anni di letture mi sono accorta che in moltissimi non sanno coniugare in modo corretto tempi verbali, con congiuntivi errati o del tutto assenti e nei casi più gravi ha con le h mancanti. Tutte cose che mi fanno alzare la pelle d’oca alta tre centimetri sulle braccia e mi fanno venire voglia di lanciare il mio povero Kindle fuori dalla finestra, correre in bagno a lavarmi gli occhi con la candeggina.

martedì 23 febbraio 2021

RECENSIONE: AL TUO RITORNO - PENELOPE WARD


Titolo: Al tuo ritorno 

Autrice: Penelope Ward
 
Casa Editrice: always Publishing
 
Data di pubblicazione:
 
Pagine
 
TRAMA:
 
Un’estate da sogno, un amore segreto nato tra due ragazzi che non possono stare insieme, una bugia che li divide.
Anni dopo, il destino riporta Gavin e Raven nella stessa casa. Tutto è cambiato.
Tranne il loro amore.
A vent’anni, la giovane Raven trova un lavoro per l’estate presso una delle famiglie più ricche di Palm Beach, i Masterson.
Così, frequentando la loro lussuosa villa, conosce il figlio maggiore dei suoi datori di lavoro: Gavin è intelligente, affascinante e con una spiccata vena ribelle.
Sin dal primo incontro con Raven, per lui scocca una scintilla. Persino correndo il rischio di essere diseredato da una madre oberante, Gavin si innamora perdutamente di Raven, della sua vivacità e della sua autenticità.
Per un’estate indimenticabile, i due giovani sfidano il mondo intorno a loro pur di vivere il sogno del primo amore, un amore impossibile.
Dieci anni dopo, Raven è ancora a Palm Beach. Da infermiera professionista, viene di nuovo assunta nella villa dei Masterson.
Tutto sembra tornato esattamente come dieci anni prima, eccetto per Gavin, che adesso è un imprenditore di successo e vive lontano dalla sua famiglia, sull’altra sponda dell’oceano. Ma un giorno anche Gavin Masterson piomba alla villa di Palm Beach. E Raven non è preparata al ritorno del suo primo amore, né al rancore che lui nutre per lei dopo il modo rovinoso in cui ha messo fine alla loro storia.
Ormai le circostanze sono diverse, Gavin e Raven conducono due vite molto distanti e sembra sia giunto il momento per entrambi di fare i conti con un capitolo doloroso del passato e chiuderlo.
 
Cosa penso:
 

Io e Penelope Ward non siamo mai andate particolarmente d’accordo, ho apprezzato giusto un paio di libri scritti da lei, i primissimi arrivati in Italia, l’apprezzo inoltre quando scrive a quattro mani con Vi Keeland, ma il più delle volte, quando scrive da sola non mi piace. E mi dispiace da morire, perché lei è uno dei nomi più noti ed influenti nel panorama del romance internazionale e la maggior parte delle lettrici l’adorano e attendono con ansia i suoi romanzi, io invece sono il solito bastian contrario. 
Mi sono confrontata spesso con lettrici che la amano, lettrici che ogni volta che recensisco un suo romanzo a cui assegno un punteggio sotto le tre stelle mi scrivono basite e scioccate, sempre con rispetto, chiedendomi com’è possibile che io non ami questa autrice? E la mia risposta è sempre la stessa: “Probabilmente tra di noi non è scattate la scintilla”. 
Un autrice, che stimo molto, mi ha anche consigliato di provare a leggerla in lingua, nel caso in cui il problema fosse la traduzione e lo avrei fatto se non fosse che a portare in Italia Penelope Ward, questa volta, non sia stata la solita casa editrice, che ha pubblicato la maggior parte dei suoi romanzi, ma la Always Publishing, una delle mie case editrici preferite, ha pubblicato il suo ultimo romanzo; “Al tuo ritorno”.
Ho pensato che fosse l’occasione perfetta per dare un altra possibilità a Penelope Ward, “ O la va o la spacca”, mi sono detta e quindi mi sono buttata, ma purtroppo anche questa volta non è andata bene, perché ho trovato anche in questo libro tutti quegli elementi, tipici dei romanzi di questa autrice, che mi fanno sempre storcere il naso  e sono giunta quindi alla conclusione che il problema non è la traduzione, non è l’editing, ma il mio problema è proprio lei come autrice. 

mercoledì 17 febbraio 2021

REVIEW PARTY: IL RAGAZZO IDEALE - E. KENNEDY & S. BOWEN

 



Titolo: Il ragazzo ideale
Serie: WAGs #1
Autore: Sarina Bowen e Elle Kennedy
Casa editrice: Always Publishing
Data di uscita: 11 febbraio 2021
Pagine: 288
TRAMA:
Un matrimonio esilarante
una stella dell’hockey dal cuore tenero e tanti cagnolini da salvare:
è la ricetta perfetta per innamorarsi!  
Organizzare il matrimonio di suo fratello, dove saranno presenti famosi giocatori di hockey, è la sfida più grande che Jess Canning ha davanti a sé. A ventisei anni, infatti, Jess è la pecora nera della famiglia e vuole a tutti i costi rendere orgogliosi i suoi genitori, dimostrando di aver trovato finalmente un’attività di successo a cui dedicarsi. 
L’unico ostacolo? Il testimone dello sposo è Blake Riley, giocatore di hockey professionista dall’esuberanza irresistibile... e anche l’uomo con cui Jess ha passato una indimenticabile notte pochi mesi prima. 
Comunque, si tratta di un’avventura che Jess è decisa a dimenticare e di una tentazione a cui è ancor più decisa a non cedere più.
Peccato che Blake sia di tutta altra idea.
Per lui, questo matrimonio è un vero colpo di fortuna: la sua chance perfetta di conquistare la testarda Jess. E se lei si rivelasse un (bel) po’ prevenuta nei suoi confronti? 
Quando, per uno scherzo del destino, anche Jess si trasferirà a Toronto l’unico obiettivo di Blake diventerà proprio dimostrarle che dietro la sua reputazione di dongiovanni si nasconde in realtà un vero ragazzo ideale. E, da atleta professionista, sarà pronto a combattere per la vittoria con ogni mezzo!
 
Cosa Penso: 
Chi mi segue da tempo di certo saprà quanto adoro Elle Kennedy, che è da sempre una delle mie autrici preferite, ma non adoro solo lei, anche Sarina Bowen è nella lista delle autrici top, infatti di queste due donne leggo qualsiasi cosa pubblichino, sia che lo facciano in solitaria, che a quattro mani, come in questa occasione, perché so bene che loro mi conquistano ogni volta e per questo sono sempre in attesa di una loro pubblicazione e la Always Publishing non ci delude mai in questo e, infatti, ne sta portando sugli scaffali delle nostre librerie di bellissimi, proprio come l’ultimo arrivato, “Il ragazzo ideale”.
 Dopo il grande successo ottenuto con la serie M/M HIM, troviamo ancora una volta queste due autrici in coppia per una nuova avventura libresca, una nuova serie, la serie WAGs, spin-off della dilogia precedente, e sport romance incentrata, nuovamente, sul mondo dell’hockey professionistico e io non vedo l’ora di poter leggere anche  gli altri romanzi.
  "Il ragazzo ideale" ha come protagonisti e narratori a pov alterni Jessica Canning, sorella maggiore di Jamie e Blake Riley, compagno di squadra e ingombrante vicino di casa del nostro amato Wes.
Non so se vi ricordate, ma questi due personaggi li abbiamo già visti interagire nel secondo romanzo della serie principale; "Insieme" e  immaginavo che le due autrici avessero in mente di scrivere una storia tutta loro, perché fin dal loro primissimo incontro sono scoppiati fuochi d’artificio con le battute bollenti di Blake e le risposte al vetriolo di Jess.
Jess e Blake si sono conosciuti per la prima volta quando Jamie stava male, è la sua sorellina è corsa a Toronto per prendersi cura di lui e mentre il povero Jamie delirava in preda ad allucinazioni da febbre alta su rottweiler e chiwawa, lei si dava da fare con il possente vicino di casa sulla poltrona massaggiante. 

lunedì 15 febbraio 2021

COVER REVEAL: RIDE - DAPHNE LOVELING


TITOLO: Ride 
SERIE: ​Stone Kings MC Vol. 3 
AUTORE: Daphne Loveling 
EDITORE: Queen Edizioni 

PAGINE: 270

DATA DI PUBBLICAZIONE: 08/03/2021

NB: Libro disponibile nei vari digital store

Trama

Moto veloci e donne facili. Sono queste le cose da cui è composta la mia vita. Finché una decisione sbagliata non mi porta a mettere un freno a tutto. Ed è allora che mi ritrovo faccia a faccia con l’unica donna capace di farmi avere anche altri desideri.

Eva Van Buren. Dieci anni fa sono quasi riuscito ad averla. Adesso, è la mia fisioterapista. E io non ho mai dimenticato la sua bellezza.

C’è solo un problema: Eva mi odia.

La cosa, però, non ha importanza. Lei può cercare di resistermi, ma io farò di tutto pur di averla. E, questa volta, ci riuscirò.

RIDE è il terzo libro della serie Stone Kings MC.



Biografia Autore.


Daphne Loveling, autrice bestseller nelle classifiche USA Today, è una ragazza di provincia che, appena ne ha avuto l'occasione, si è trasferita in una grande città in cerca di avventura. Scrive di impudenti maschi alpha e di donne determinate che conquistano i loro cuori. Daphne vive in America, nel Midwest, con il suo meraviglioso marito e due gatti che li hanno resi schiavi.

sabato 13 febbraio 2021

ANTEPRIMA: RIXON RAIDERS - L. A. COTTON


TITOLO: Rixon Raiders - La serie completa AUTORE: L. A. Cotton
EDITORE: Queen Edizioni

GENERE: Sport Romance

PAGINE: 1100

FORMATO: Ebook

PREZZO: 8,99 Ebook

DATA DI PUBBLICAZIONE: 13/02/2021

NB: Il volume unico sarà disponibile solo su amazon e kindle unlimited

Trama

La serie completa in un unico volume.

Il mio problema sei tu (Vol.1)


Hailee Raine deve riuscire a sopravvivere solo un altro anno in quella città ossessionata dal football. Un ultimo anno con Jason, il suo crudele fratellastro, e i suoi amici, un branco di giocatori di football presuntuosi e arroganti. Lei li odia. Soprattutto Cameron Chase, il ragazzo che pensava fosse diverso dagli altri.

Cameron Chase ha il mondo ai suoi piedi: è bello, ha talento e ha un incredibile fascino. I college fanno la fila alla sua porta, tutti vogliono il ricevitore dei Rixon Raiders, la vera star della squadra. Finché qualcosa minaccia di rovinare tutto ciò per cui ha sempre lavorato, e solo una persona può placare la guerra che infuria dentro di lui. Cameron dovrebbe odiarla: lei è la sorella del suo migliore amico. Hailee è off-limits. Intoccabile.

Ma quando Hailee si ritrova vittima di uno scherzo fatto dalla squadra finito male... improvvisamente, odiarsi a vicenda non è mai stato così bello.


Il mio gioco sei tu (Vol.2)

Felicity Giles ha una lista.

Perdere la verginità.

Incontrare il suo principe azzurro e innamorarsi. Vivere l’ultimo anno di liceo al massimo. L’unico problema?

Il suo principe non fa parte dei buoni, è un cattivo, e lei è abbastanza sicura che lui la distruggerà prima di donarle il suo cuore.

Jason Ford ha un piano.

Vincere il Campionato Nazionale e diventare uno dei quarterback più famosi della storia dei Rixon Raiders.

Andare al college e realizzare il suo sogno di entrare a far parte della NFL.

Evitare la ragazza per cui ha iniziato a provare qualcosa.

Felicity Giles, la migliore amica della sua sorellastra, nonché una perenne spina nel fianco.

Lei è fottutamente fastidiosa. Strana.

Per lui è solo un gioco, niente di più.

Fino a quando il suo più grande rivale decide di farla pagare a lui e alle poche persone a cui vuole bene... e Felicity viene messa in mezzo.

E all'improvviso l’odio che prova per lei inizia a sembrare amore.


La mia rovina sei tu (Vol.3)


Mya Hernandez ha delle cicatrici. Quel tipo di cicatrici che vanno in profondità e lasciano il segno. Rixon doveva essere solo un luogo temporaneo in cui nascondersi, ma sta diventando qualcosa di più. Sicuramente questo non ha niente a che fare con il giocatore di football biondo dagli occhi blu che riesce a farla ridere e a credere ancora nelle favole. Anche se lei sa che la sua vita è destinata a essere solo una tragedia. Asher Bennet ha dei segreti. Non segreti scandalosi, ma segreti che ti logorano e ti divorano l’anima. Visto da fuori, lui è Mr Popolarità, sempre pronto a fare festa e a causare un po’ di guai. Ma vorrebbe che qualcuno riuscisse a vedere chi è. Chi è davvero. È un peccato che l’unica ragazza che ha saputo guardare oltre la sua maschera lo consideri solo un amico. Probabilmente è la cosa migliore, però. Lei è diversa. Una combattente. Lei è tutto ciò che lui vuole e non può avere. Ma presto il passato di Mya e il presente di Asher si scontrano in un modo che nessuno dei due credeva possibile. E all’improvviso la cosa di cui hai più bisogno è l’unica cosa che dovresti odiare.


Il mio traguardo sei tu (Vol.4)


È arrivato il momento perché Cameron, Jason e Asher si tolgano la divisa dei Rixon Raiders e vadano al college con le ragazze che amano. Ma le loro relazioni supereranno gli ostacoli della vita universitaria, delle nuove amicizie e, soprattutto, del football?

giovedì 11 febbraio 2021

REVIEW PARTY: VIENI PIU' VICINO - ROSA CAMPANILE



 
Titolo: Vieni più vicino
Seri: Sweet Surrender #1
Autrice: Rosa Campanile
Casa Editrice: Triskell edizioni
Data di pubblicazione: 11/02/2021
TRAMA:
Jackson “Jax” Hunt è il playboy più famoso e desiderato di Chapel Hill. Il corpo coperto di tatuaggi e piercing, la lingua talentuosa e l’irresistibile sensualità lo hanno reso l’uomo a cui nessuna donna dice di no. Tuttavia la prima a rifiutarlo sarà una misteriosa sirena dalla voce dolce come il miele, e un testardo come Jax non può passare sopra a una sconfitta simile.
Maggie non ha idea del guaio chiamato Jackson in cui si è ficcata esibendosi alla serata Open Stage del Red Light, e quando lui riesce a rintracciarla nulla sarà più come prima. Quel tipo sexy e spigliato che la fa ridere e riesce a farla arrossire con una semplice occhiata, è deciso a non lasciarla in pace fino a quando lei non cederà e gli dirà di sì.
Un’ora del suo tempo è tutto ciò che a Jackson serve per poterla conquistare. Ciò che lui non immagina, però, è che sarà Maggie a stravolgergli la vita. Poiché lasciarsi andare e arrendersi all’amore potrebbe essere più facile di ciò che entrambi credono.

Cosa penso: 

Era da tanto tempo che non leggevo un romanzo di Rosa Campanile, e confesso che ero un po' timorosa, quando mi è stato proposto di leggere in anteprima il secondo capitolo della serie Sweet Surrender.
Ero timorosa perché il primo  capitolo della serie "Senza fare rumore" (click sul titolo per la mia recensione) è stato pubblicato in self publishing nel lontano 2017 e io lo avevo letto appena uscito, ricordo bene che mi aveva commosso profondamente e che mi era piaciuto un sacco, ma negli anni i miei gusti letterari sono cambiati tantissimo, autori che un tempo avevo adorato ora non mi piacciono più e romanzi. che avevo amato appena usciti, dopo una rilettura li ho trovati noiosi e banali e a volte anche scritti male e avevo paura che sarebbe potuto succedere anche con questo libro, ma per fortuna le mie paure erano del tutto infondate, perché Rosa Campanile è stata davvero brava e il suo stile di scrittura, che mi aveva conquistata quattro anni fa, mi ha conquistato pienamente anche oggi. 

Il secondo capitolo della serie, “Vieni più vicino”, ci racconta attraverso il pov alternato dei due protagonisti, la storia di Jackson Hunt e Magnolia Trent.
Jax lo abbiamo già incontrato nel romanzo precedente, e io non vedevo l'ora di scoprire la sua storia. 
Lui è lo scapolo più ambito della città, lavora nel pub, di cui è socio con il suo migliore amico, e le ragazze fanno la fila per una notte di passione con lui, che da amante focoso e passionale è più che disposto ad accontentarla tutte, o per lo meno vuole provarci. Del resto Jax è un playboy incallito del tutto allergico alle relazioni sentimentali stabili, ma tutto cambia quando una deliziosa brunetta tutta curve mozzafiato e con una voce da sirena entra nel suo locale e rifiuta le sue avance.
Lei è Magnolia, Maggie, Trent timida e riservata pasticciera.

lunedì 1 febbraio 2021

REVIEW PARTY: WITH LOVE - F. ALESSI & A. MARINO

 TITOLO: With Love
 
SERIE: love#3
 
AUTORE:  Federica Alessi, Adelia Marino
 
RELEASE DATE: 25 gennaio 
 
PREZZO: 2,99€  disponibile su Kindle Unlimited
TRAMA:
Volevo ogni cosa, ma non potevo avere niente.
Quando Jordy O'Neill si trasferisce in un piccolo paesino del Maine, non ha grandi aspettative. Tutto ciò che desidera è allontanarsi da chi, anziché amarlo, lo ha sempre considerato un pessimo elemento, con un passato nell'esercito che fatica a scrollarsi di dosso. Anche a costo di lasciare indietro gli amici e il lavoro nei Vigili del Fuoco, che amava.
 
Charlene Ronan ha sempre vissuto nel paese dov'è nata. Ama quel posto, che però le ricorda ogni giorno cosa ha perduto. Ma non si è mai persa d'animo e con la forza di una donna coraggiosa è sempre andata avanti.
 
Le strade di Jordy e Charlene si incroceranno grazie a un destino che per loro ha in serbo qualcosa che, però, potrebbe dividerli per sempre.
 
 
Cosa Penso: 
Ed eccoci qui con un nuovo ed ultimo capitolo della serie Love di Federica Alessi e Adelia Marino, è sempre triste concludere una serie che ho tanto amato come questa, ma spero davvero di poter leggere al più presto altri romanzi scritti a quattro mani da queste due autrici, perché coppia che vince non si cambia, dice il detto, e loro sono decisamente una squadra fortissima.
Federica e Adelia  sono state le protagoniste del mio 2020 libresco e spero lo restino anche per questo 2021, perché non smetterei mai di leggere i loro romanzi e le loro storie che mi trascinano in un mondo fatto di amore ed emozioni profonde.
Generalmente quando leggo una serie che amo c’è sempre un libro che mi piace un po’ più degli altri, una coppia di protagonisti che mi conquista un pochino di più, ma con la serie Love di queste due autrici faccio davvero tantissima fatica a capire quale dei tre romanzi più la novella sia il mio preferito, perché Keiran insieme a Eden e Logan con la sua Faith hanno tutti conquistato una bella fetta del mio cuore proprio come lo hanno fatto i due nuovi protagonisti di questo ultimo capitolo, Jordy O’Neill e Charlene Ronan.
La verità è che credo di averli amati tutti in ugual misura, ogni storia e ogni personaggio con le sue caratteristiche, ed è impossibile scegliere il preferito.

lunedì 25 gennaio 2021

RECENSIONE: REBEL QUEEN - DARIA TORRESAN


Titolo: Rebel Queen
 
Autrice: Daria Torresan
 
Casa Editrice:  Self Publishing
 
Data di pubblicazione: 03/01/2021
 
TRAMA:
Diciassette anni, ciocche rosa tra i capelli e uno skate sempre appresso. Rebel non cerca solamente di apparire, lei vorrebbe essere vista. Vorrebbe smettere di essere invisibile agli occhi di un padre che la ritiene un errore, ma non al punto da divenire un peso. Quando lo stipendio della madre non basta per pagare le spese del college, prende al volo l’occasione di fare da baby-sitter ai gemelli che vivono all’inizio della via.
 






Cosa Penso:


La volete sentire la storia di una ragazzina che non credeva alla felicità e alla quale la vita un giorno gliel’ha fatta assaggiare per poi togliergliela di nuovo e riderle in faccia? La volete conoscere? E allora venghino signori venghino. Prendete posto sulle poltrone di velluto rosso. Stendete le gambe, rilassate la schiena. Si alzi il sipario, escano gli attori. E chissà che, in qualche modo, ci sia un lieto fine per questo spettacolo.
Daria Torresan è un nome molto noto nel panorama del romance italiano, io l’ho scoperta da poco con “Dark secret” primo romanzo della serie Justice, che ha scritto a quattro mani con Brunilda Begaj. Nonostante abbia letto solo due romanzi di questa autrice, mi ha fatto fin dall’inizio un ottima impressione.
Aspettavo “Rebel Queen” da quando ho visto per la prima volta la cover sui social, nel dicembre 2020, ho atteso pazientemente gennaio per la pubblicazione e appena uscito l’ho iniziato immediatamente, anche perché adoro i forbidden romance ed ero davvero curiosissima di leggere questo libro.
Rebel Queen” è un romanzo age gap, dove i due protagonisti hanno una grossa differenza di età e quella che troviamo tra queste pagine è una favola romantica tra una principessa ribelle di diciotto anni e un principe stronzo che di anni ne ha trentacinque.
 
Rebel è una ragazza di diciotto anni, cresciuta in una famiglia di ceto sociale medio basso, suo padre pur essendo il direttore della banca della piccola cittadina in cui vive non l’ha mai riconosciuta, perché Rebel è il frutto indesiderato di un amore clandestino e suo padre non ha mai voluto assumersi le sue responsabilità, e lei soffre tantissimo per questo.
Io sono la sua vergogna. Sono il simbolo del suo errore, della sua bugia, del suo peccato. L’ammaccatura sulla sua corona. Lo strappo sul suo mantello. Il difetto della sua immagine perfetta. La cosa mi ferisce? Odio ammetterlo, odio che accada, ma succede che mi senta così. Ferita. La cosa mi fa sentire incompleta? Ogni tanto. Troppo spesso.
Mentre sue madre l’adora e si fa in quattro per garantire a sua figlia un futuro dignitoso, fatto di istruzione e una buona educazione, ma è dura quando in casa entra solo uno stipendio. Rebel per cercare di contribuire all’economia familiare e non gravare troppo sulle spalle di sua madre, decide di cercarsi un lavoretto dopo la scuola e così diventa la baby-sitter della famiglia Dushun, i suoi vicini di casa.
Il lavoro è perfetto per Rebel che adora i bambini e con loro è bravissima, se non fosse che il signor Dushun, Blue, sembra disprezzarla e la tratta come se fosse una cacca appiccicata sotto la suola delle sue scarpe costose.
Secondo Blue, Rebel non è adatta a prendersi cura dei suoi bambini; lei una ragazza ribelle con i capelli rosa, la pelle solcata dai tatuaggi, lo skatebird perennemente sotto il braccio e gli occhi truccati pesantemente di nero.

lunedì 18 gennaio 2021

RECENSIONE: PAPARAZZI - ERIKA VANZIN


Titolo: Paparazzi
 
Serie: Roadies#2
 
Autrice: Erika Vamzin
 
Casa Editrice:  Self Publishing
 
Data di pubblicazione: 20/12/2020
 
TRAMA:
 Iris ha ventitré anni e vive a Manhattan in un appartamento microscopico che divide con il suo gatto, Dexter. Fin da adolescente la vita le ha riservato brutte sorprese e, col passare degli anni, trovare un lavoro decente con una buona paga, senza una laurea, diventa sempre più difficile. Iris non si arrende, segue le lezioni all’università senza essere iscritta, si inventa diversi modi per guadagnare e decide di sfruttare la sua passione per la fotografia per fare un lavoro che paga un po’ più degli altri: il paparazzo.
Mentre da un lato detesta farlo perché va contro la sua morale, dall’altro è il lavoro che paga meglio tra tutti, soprattutto se è disposta giocare sul filo dell’illegalità per scattare le foto.
Thomas problemi di compensi non ne ha. Dopo che la sua carriera è decollata, i soldi piovono nelle sue tasche in quantità tale da non riuscire a spenderli. Ma la vita da Rockstar, tra feste, tour e riviste patinate, non può cancellare il senso di colpa di non essere riuscito ad aiutare le uniche persone che gli sono rimaste vicine. Schiacciato dai ricordi del suo passato, non si tira indietro quando c’è da usare i suoi soldi per aiutare le persone che ne hanno bisogno.
C’è una cosa, però, che Thomas detesta quasi quanto suoi errori di adolescente: coloro che gettano fango sulle altre persone per farsi strada nella vita, come i giornali di gossip e i paparazzi.
Thomas vorrebbe poter salvare tutte le persone che ama usando i suoi soldi, Iris si accontenta di riuscire a non indebitarsi troppo.
Lui vive da solo in un appartamento con cinque stanze da letto, lei divide l’unico vano, che serve da cucina e camera, con il suo gatto.
Thomas odia i paparazzi, Iris lo fa di lavoro.
Iris e Thomas vivono agli estremi opposti della scala sociale di Manhattan ma frequentano gli stessi ambienti e le gli stessi eventi: il batterista dei Jailbirds dal lato scintillante e patinato delle transenne, il paparazzo da dietro l’obiettivo rubando scatti della vita privata delle celebrità.
“Paparazzi” è il secondo libro della Roadies Series ed è autoconclusivo. Può essere letto anche senza aver letto Backstage, ma all’interno ci sono alcuni spoiler sul primo libro.                 
 Cosa Penso:
 

Dopo aver letto il primo capitolo della serie Roadies di Erika Vanzin; “Backstage” (Click sul titolo per la mia recensione), non potevo proprio non leggere il secondo romanzo; “Paparazzi”.
Ho letto i due libri uno dietro l’altro, divorandoli letteralmente e, infatti, ho faticato non poco a lasciarmi alle spalle i Jailbird e passare ad una nuova lettura, per giorni sono stata immersa nel mondo dipinto dalla Vanzin e ora sono curiosissima di conoscere meglio tutti i membri del gruppo, soprattutto Micheal mi incuriosisce moltissimo. 
 
Protagonisti e voci narranti di questo secondo romanzo della serie sono Thomas, il batterista del gruppo, e Iris, la new entry di questo nuovo capitolo. 
Iris è da sempre un amante della musica, così tanto appassionata da gestire un music-blog, dove condivide con il pubblico la sua grande passione, ma lei per sbarcare il lunario e campare in una città come New York City fa un mestiere che disprezza con tutta se stessa, ma che è talmente ben pagato da permetterle di vivere in una città costosa come la Grande Mela.
Lei è un paparazzo. 
E la sua storia con Thomas, il batterista dei jailbird ha inizio proprio durante un servizio di lavoro: Iris cade da una scala anti-incedio di un palazzo e finisce dritta tra le braccia del batterista del gruppo rock più in voga del momento, ovvero il ragazzo per cui ha una cotta segreta da sempre e nonché quello di cui aveva i poster in camera quando era una ragazzina. 

lunedì 11 gennaio 2021

COVER REVEAL: BROKEN DI CRYSTAL KASWELL



Buongiorno meraviglie, 
eccomi con un cover reveal di un romanzo che intriga e incuriosisce da matti. Un new adult, che stando alle recensioni sul web sembra ottimo, e  


 TITOLO: Broken 
AUTORE: Crystal Kaswell 
EDITORE: Queen Edizioni 
GENERE: New Adult 
PAGINE: 420 
FORMATO: Ebook – Copertina flessibile 
PREZZO: 3,99 Ebook – 15,90 Copertina flessibile
DATA DI PUBBLICAZIONE: 28/01/2021 
NB: Libro disponibile nei vari store e in libreria 
TRAMA:
L’ho persa una volta. Non la perderò di nuovo. 
Dopo la morte di mio fratello, stavo annegando. Delilah è diventata la mia ancora di salvezza. 
Eravamo due opposti, la schietta studentessa di Arte e l’atleta ombroso. Lei era in grado di entusiasmarsi per cose che mi erano indifferenti, era radiosa quando io ero cupo, delicata quando io ero l’esatto contrario. Per due anni, abbiamo avuto tutto. Poi Delilah se ne è andata e si è portata via anche il mio cuore. 
Ho provato a guarire. A gettarmi negli studi della facoltà di Medicina. A dimenticarla. Pensavo di averlo fatto. Fino a oggi. Quegli occhi blu, quel sorriso dolce, quel gemito delicato... è la mia Delilah. Non appena la sento ridere, lo capisco. È ciò che manca nella mia vita. Ho tre giorni per riprendermela. Dio, spero di essere affascinante almeno quanto lo ero una volta. 

Broken è un romanzo autoconclusivo sulle seconde possibilità, pieno di calore, amore e delusioni. Capirete perché Crystal Kaswell è considerata la maestra dello scrivere personaggi acuti e feriti che vi tengono sulle spine. 

BIOGRAFIA
Crystal Kaswell scrive New Adult Romance, sexy e divertenti. I suoi protagonisti sono eroi danneggiati e donne forti che riescono ad aprire i loro cuori. È entrata nelle classifiche di USA Today e Wall Street Journal con i suoi best seller. Famosa per le sue serie Inked Hearts e Sinful Serenade, adora scrivere di cattivi ragazzi, maschi alfa ed eroi torturati (e talvolta uomini che sono tutti e tre). Le sue debolezze sono il cioccolato fondente, i chai lattes fatti in casa, le maratone di Netflix e uomini tatuati in jeans aderenti. È un irriducibile difensore della musica pop-punk, del presente indicativo, e Katniss Everdeen. 
http://www.crystalkaswell.com/

RECENSIONE: BACKSTAGE - ERIKA VANZIN


Titolo: Backstage 

Serie: Roadies#1
 
Autrice: Erika Vamzin
 
Casa Editrice:  Self Publishing
 
Data di pubblicazione:
 
TRAMA:
«Sono immune a tutto questo fascino da celebrità.»
«No, non lo sei, ho visto come sbavavi per Damian lì dentro.»
«Solo una pazza non strapperebbe volentieri i vestiti di dosso a tutto quel ben di Dio, ma non per questo non gli pianterei un pugno in faccia quando fa lo stronzo.»

Lilly è una ventenne di Brooklyn che assieme a tre suoi amici ha messo in piedi una band quando avevano solo quindici anni. Come tanti ragazzi di quell’età, sognano di fare il grande salto; dalle case popolari e stipate del loro quartiere, guardano a Manhattan dall’altra parte del fiume con occhi sognanti e tante speranze. Ma vivere di musica non è facile e i Red Velvet Curtains lo sanno bene, infatti quando capita l’occasione di partecipare a un concorso che potrebbe cambiare la loro vita, non si lasciano sfuggire l’occasione.
Mentre da un lato Lilly sogna di arrivare in cima alle classifiche di tutto il mondo assieme alla sua band, dall’altro c’è un’unica cosa che la frena a tal punto da sperare che il suo sogno non si avveri mai: soccombere alla pressione mediatica che deriva dalla popolarità.
Damian a Manhattan ci vive, in un attico in cima a uno dei grattacieli da cui può ammirare la città. Ha raggiunto il successo con i Jailbirds poco più che adolescente e adesso si gode la fama e la vita da rockstar. La sua esistenza si divide tra studi di registrazione dove incide la sua musica, feste esclusive e palcoscenici da cui fa impazzire le ragazzine. Ama stare sotto i riflettori e vede i paparazzi come un male necessario causato dal lavoro che fa. Nonostante non li sopporti non rinuncerebbe mai alla sua carriera pur di liberarsene.
Se da un lato è contento di stare in cima alle classifiche di tutto il mondo, dall’altro lo è un po’ meno quando diventa il re indiscusso dei giornali di gossip. Una sua leggerezza al ritorno da una delle tante feste imposte dalla casa discografica, lo trascinano una volta di troppo sulle prime pagine dei giornali, facendo arrabbiare l’etichetta con cui hanno firmato il contratto.
Damian è uno che accetta di stare sotto i riflettori, Lilly li evita scomparendo nell’anonimato.
Lui non è disposto a rinunciare al suo attico a Manhattan, lei è preparata a dividere il microscopico appartamento di Brooklyn con i suoi genitori.
Lui evita a tutti i costi le complicazioni, lei è una che di complicazioni se ne porta dietro tante.
Le loro vite sono totalmente incompatibili ma c’è un unico problema: dovranno condividere mesi di tour con le loro rispettive band.
 
Cosa Penso:
 
Il mio 2021 libresco non è iniziato affatto male, ho già letto 4 libri e mi sono piaciuti tutti ed era da parecchio che non mi capitava di leggere quattro romanzi e di promuoverli tutti.
La mia primissima lettura dell’anno è stata “Backstage”, primo romanzo stand alone della serie Roadies, di Erika Vanzin, un autrice nuova per me, siccome non avevo letto mai nulla di scritto da lei.
 
Era da diverso tempo che inciampavo in questo romanzo, sui social ne hanno parlato in tanti e amazon continuava a propormelo tra le letture consigliate e così, attratta dalla cover accattivante e dalla trama interessante mi sono finalmente decisa e l’ho preso, inizialmente con kindle unlimited, poi appena mi sono accorta di quanto mi piacesse ho comprato il cartaceo, sia di questo che del secondo capitolo della serie, perché questi sono i romanzi che volevo assolutamente conservare nella mia libreria.
Del resto chi mi conosce lo sa, i music romance sono la mia debolezza e non so decisamente resistere quando ne trovo uno.