martedì 10 maggio 2022

RECENSIONE: UN MESE PER AMARE - NUSIA

Titolo: Un mese per amare 

Serie: Un mese per amare #1

Autrice: Nusia

Casa Editrice: Cherry Publishing

data di pubblicazione: giugno 2021

Pagine: 600 circa
TRAMA:
Siamo cenere della stessa brace, fiamme incandescenti di un incendio indomabile. Così simili da sembrare incompatibili, eppure perfetti se combaciati.
April vive undici mesi all'anno in apnea, trattenendo il fiato e aspettando di tornare a respirare nella sua casa a Jacksonville, dove i suoi amici e il suo cuore sono da sempre.
Jaxon, d'altro canto, ha sempre cercato di tenere la mente occupata, mentre nel profondo attende che le vacanze arrivino il prima possibile. Il loro è un legame particolare. Hanno un mese su dodici per amarsi. Un mese che vale più di un intero anno.
Ma le età diverse, le gelosie e verità nascoste li travolgeranno in un turbine di sentimenti che metterà in dubbio tutta la loro relazione. Una storia che vi trascinerà non solo nelle vicende di April e Jaxon, ma anche dei loro amici, scatenati e assetati d’amore come loro ma pronti ad affrontare tutto pur di rimanere uniti.
 
Cosa penso:

La linea tra noi e i nostri sentimenti è sempre stata confusa. Ci definiamo amici, ma finiamo per baciarci ogni volta che possiamo. Sono innamorata di Jaxon e ho avuto la conferma che nessuno riuscirà mai a oscurare il sentimento che provo per lui. Poco importa la distanza, l’età, i nostri comportamenti sbagliati e gli errori, quando siamo insieme esplodiamo. 
Un mese per amare è il primo capitolo della serie new adult di Nusia.
Era da diverso tempo che sentivo parlare di questo romanzo, su instagram, e più in generale sui social,  sono stati in tanti a parlarne e a spendere parole super entusiaste per questo libro, pubblicato da Cherry Publishing a giugno dello scorso anno, ma io l'ho sempre ignorato. Da quasi un anno a questa parte non mi sono mai soffermata a leggere la trama, non ho mai sbirciato le recensioni pubblicate sul web. Avevo semplicemente deciso che questo libro non avrebbe fatto per me è che non lo avrei letto.
Perché? Vi starete chiedendo.
La risposta è molto semplice; Sono una cretina, ecco perché. E non è nemmeno la prima volta che commetto un simile errore, ovvero quello di scartare un libro senza un apparente motivo di fondo. Mi é capitato molte volte, una delle ultime mi é successo qualche anno fa con la  serie The Matching Scars di Valentina Ferraro e anche in quell’occasione mi sono data della sciocca per settimane.

venerdì 29 aprile 2022

RECENSIONE: IO TI PROTEGGERO' - PENELOPE DOUGLAS

 Titolo: io ti proteggerò

Autrice: Penelope Douglas

Casa Editrice: Newton Compton

data di pubblicazione: 24 Aprile 

Pagine: 583

TRAMA:
Una casa sperduta nel bosco. Il capovolgimento di ogni regola. Un inverno indimenticabile.
Tiernan De Haas non ha avuto un'infanzia felice. È cresciuta tra agi e ricchezza, ma non ha mai conosciuto l'amore di due genitori presenti. E così, quando un incidente distrugge la sua famiglia, Tiernan sa che dovrebbe essere devastata, ma non riesce a provare nulla. Dopotutto è sempre stata da sola. Ad assumere la sua tutela per due mesi, prima che compia diciotto anni, è Jake Van der Berg, fratellastro di suo padre, che vive insieme ai due figli, Noah e Kaleb, in una casa sulle montagne del Colorado, tra i boschi. Tiernan sarà in grado di affrontare il freddo rigido dell'inverno in arrivo?

 Cosa penso:


Ha bisogno di molte cose, tutte cose che non si possono comprare. Ha bisogno di ridere e di ubriacarsi. Ha bisogno che qualcuno le faccia il solletico, la coccoli, le faccia perdere il controllo e la prenda in giro. Non voglio vederla piangere, ma se dovesse capitare vorrei che sapesse di poter contare su di me. Lei ha una casa.

Uno dei libri più discussi e chiacchierati degli ultimi tempi è, senza dubbio, Io ti proteggerò di Penelope Douglas, un romanzo che oltreoceano ha creato molto, moltissimo, scalpore e che non vi nego, io non vedevo l'ora di leggere. Bene, ora che l'ho finito posso dire che non era quello che mi aspettavo, dalla Douglas mi aspettavo qualcosa di diverso, qualcosa di più. So bene che gli amanti della Douglas probabilmente vorranno strozzarmi adesso, ma dopo un attenta e profonda riflessione, posso dire che non mi è piaciuto e ne sono super dispiaciuta, perché la Douglas ha scritto dei romanzi che mi hanno scavato un solco nel cuore, come Bully e Corrupt, per citarne giusto un paio, che sono per me letture indimenticabili. Ma questo proprio non mi è piaciuto, non perché sono rimasta sconvolta dalle situazioni descritte, perché lontane dalla mia comfort zone libresca. No, niente di tutto questo, semplicemente non sono riuscita a sentire un briciolo di emozione, non ho provato quel brivido caldo che mi solca la colonna vertebrale nelle scene più intense e non mi sono per niente sentita in sintonia con i personaggi, con nessuno di loro. Mentre leggevo sembravo un automa, andavo avanti una pagina dietro l’altro, anche abbastanza incuriosita dalla storia, lo ammetto, ma senza quello che rende una lettura per memorabile. E lo dico con estrema tristezza, perché questo romanzo probabilmente lo dimenticherò nell’arco di un paio di mesi.

mercoledì 27 aprile 2022

RECENSIONE: MARKED UNDER MY SKIN - SAGARA LUX

Titolo: Marked under my skin

Autrice: Sagara Lux

Casa Editrice: Self Publishing

Data di pubblicazione: 26 marzo 2022

Pagine: 318
TRAMA
Crudele e bellissimo, Thomas May è l'indiscusso re della Kent.
Lo chiamano "talento puro" perché quando è in campo fa la differenza.
Se lui è in buona, la Kent vince. Se non lo è, la scuola trema.
C'è chi lo ama, chi lo ammira, chi vorrebbe essere come lui.
Io lo odio.
Perché è egocentrico, borioso e arrogante.
Perché non passa giorno senza che trovi nuovi modi di infastidirmi.
E perché, ogni volta che mi guarda, il respiro mi si ferma nel petto.

Siamo opposti, inconciliabili. E molto, molto arrabbiati.
Non avremmo mai dovuto restare soli, soprattutto in una stanza buia.
Soprattutto senza vestiti.

Quella notte ha cambiato tutto.
Solo, non nel modo che avrei creduto…

Cosa Penso: 



Sagara Lux è un autrice che seguo da parecchio tempo e anche se, lo confesso, non ho letto tutto quello che ha scritto, ma prometto che ho tutte le intenzioni di recuperare gli arretrati, è un autrice che stimo tantissimo, infatti adoro le sue storie e il suo inconfondibile stile di scrittura.
Sagara ha scritto parecchi romanzi negli anni e se non erro i suoi scritti spaziano dal dark al mafia Romance, erotic suspence. Insomma, tutti generi che pur non facendo parte della mia comfort zone libresca hanno saputo conquistarmi, emozionarmi e farmi capitolare. Tuttavia, i libri con cui mi ha proprio stesa sono stati i new adult che ha scritto, primo fra tutti “Imperfetto" pubblicato nel lontano 2018, potete trovare qui la mia recensione, l'ho amato talmente tanto da dargli il massimo punteggio e ne conservo un bellissimo ricordo. Onestamente non pensavo che Sagara avrebbe potuto far di meglio pubblicando un altro new adult, ma invece mi sono sbagliata alla grande, perché ho amato ancora di più il suo ultimo scritto, pubblicato solo qualche settimana fa: "Marked Under my Skin" una storia che contiene al suo interno tutte le caratteristiche che per me rendono un libro semplicemente irresistibile:
- New adult
- hate to lover
- bully Romance
- Sport romance
Inutile dire che appena uscito ho mollato tutto e sono corsa a leggerlo, era del tutto impossibile resistere e, infatti, l'ho amato e fin dalla primissima pagina e fin da subito ho capito che mi avrebbe conquistata anima e corpo.

giovedì 31 marzo 2022

RECENSIONE: EASY LOVE DI ILARIA VARESE

 
Titolo: Easy Love

Autrice: Ilaria Varese

Casa editrice: selfpublishing

Data di pubblicazione:

Pagine: 496

TRAMA:

Cose da fare entro i trent’anni:

  1. raggiungere il peso forma ✓
  2. conseguire la laurea ✓
  3. andare a vivere a New York ✓
  4. diventare una famosa illustratrice
  5. trovare l’amore


È così che Isabel ha affrontato la sua vita nella Grande Mela: con una lista dei sogni da realizzare, un ottimismo irriducibile e del vino da discount. Adesso, però, i trent’anni li ha compiuti e il suo elenco degli obiettivi inizia a sembrarle un inventario dei desideri scaduti.
Adrian, in arte “Lex”, non ha di questi problemi. Il lavoro di gigolò gli fa guadagnare più soldi di quanti avesse mai sperato e su una sua ipotetica lista ci sarebbe scritto soltanto “mai più tonno in scatola!”. La vita che si è costruito con tanto impegno sembra procedere senza ostacoli, ma l’uragano Isabel sta per incrociare la sua rotta e riuscirà a scombinare qualunque cosa, compreso il suo cuore. Che vorrà mai una sognatrice squattrinata da un gigolò professionista? Se lo domanda anche Adrian, finché il più strapagato amante di New York non finisce per diventare il più strapagato… Si vergogna persino a dirlo.

«Credevo che New York mi avrebbe spalancato le porte del successo, ma non pensavo che le avrei prese in faccia


Cosa Penso



Come probabilmente molti di voi sapranno sono reduce da un blocco del lettore che è durato mesi, esattamente cinque. Una piccola eternità per una come me che ha il kindle perennemente in mano, come se fosse un estensione del proprio corpo. E solo ora inizio, finalmente, a vedere uno spiraglio di luce in fondo al tunnel riprendendo a leggere, anche se non ancora con la stessa intensità di un
Tra i milioni di uscite quotidiane sto, quindi, cercando di recuperare un po' di arretrati che mi sono persa nei mesi scorsi e mi sto dedicando anche alle nuove uscite… insomma un delirio se consideriamo quanti libri mi sono persa in questi mesi.
La ragione del mio blocco del lettore è da imputare ad una notizia meravigliosa che a novembre mi ha sconvolto la vita nel modo migliore del mondo. Lo annuncio qui, per la prima volta, al mondo del bookstragarm e bookblog, ad agosto divento mamma di un maschietto. Una gravidanza cercata, non è stato nulla di improvviso o inaspettato, la sola cosa che non credevo è che sarebbe successo così presto. In base alle esperienze di amiche e conoscenti mie coetanee credevo mi ci sarebbe voluto almeno un anno di tentativi prima di vedere lampeggiare sul test di gravidanza la scritta INCINTA, anche perché ho superato i 30 da un paio di anni e sono una di quelle donne che i ginecologi definiscono “primipara attempata”, con tutti i rischi e le difficoltà che ne conseguono per la ricerca di un bambino. Il mio furgoletto, invece, è arrivato solo dopo un mese di tentativi, rendendomi la persona più felice del pianeta e sconvolgendo il mio mondo e quello del suo papà nel modo migliore possibile. Anche se ancora non è nato ogni mio pensiero e ogni mia azione, da novembre a questa parte, è rivolta a lui e di conseguenza anche la lettura ne ha risentito parecchio. Non riuscivo a concentrarmi su nulla e tutte le mie energie erano concentrate sul lavoro, per impedirmi di fare qualche cavolata. Senza contare le nausee dei primi mesi, che mi hanno davvero tormentata o la stanchezza infinita che mi ha accompagnata per tutto il primo trimestre e che mi faceva dormire ogni volta che cercavo di immergere il naso nel kindle.  
Ecco perché ho smesso di leggere e non ho più aggiornato il blog, ma ora sto cercando di tornare  e anche se, probabilmente, da agosto dovrò per forza di cose ridurre le letture e le recensioni, ora però voglio recuperare quanto più possibile, quindi bando alle ciance e partiamo con la recensione di una delle mie ultime letture. 

martedì 8 febbraio 2022

ANTEPRIMA: SCEGLIMI. STRINGIMI. AMAMI DI ADELIA MARINO

 

TITOLO: Sceglimi. Stringimi. Amami
SERIE: The heart of Cleveland #1
AUTRICE: Adelia Marino
GENERE: Contemporary romance, slow burn, soul mates
CASA EDITRICE: Self-Publishing
DATA DI PUBBLICAZIONE: 14 Febbraio
TRAMA:

venerdì 7 gennaio 2022

ANTEPRIMA: UN AMORE TUTTO MIO DI FIONA COLE

 

Titolo: Un amore tutto mio
Serie: Voyeur #4 (autoconclusivo)
Autrice: Fione Cole
Pagine: 310
Genere: contemporary romance
Prezzo: 3,90 euro 14,00 euro
Data uscita: 18 gennaio 2022
TRAMA:
La prima volta che l'ho visto mi ha ammaliata e si è offerto di aiutarmi a dimenticare la rottura del mio fidanzamento.
La seconda volta è stato a un appuntamento al buio senza cognomi e con un'innegabile passione.
La terza volta ero incinta di otto mesi del suo bambino, uno di cui non sapeva nulla.
Stavolta non mi lascerà andare via tanto facilmente.
 
AUTRICE:
Fiona Cole è la moglie di un militare e una mamma casalinga laureata in biologia e chimica. Per quanto amasse la scienza, ha deciso di mettere in secondo piano la sua carriera per stare a casa con le sue due bambine e si è immersa nei libri finché non ha deciso di scriverne uno di proprio pugno.

venerdì 24 dicembre 2021

REVIEW PARTY: TRICK ME TWICE - BECCA STEELE

TITOLO: Trick me Twice - Un gioco diabolico 
SERIE: Alastone High
AUTORE: Becca Steele 
EDITORE: Kiss Publishing 

DATA DI PUBBLICAZIONE: 17 dicembre 2021 
PAGINE: 300

Tenere la testa bassa e affrontare l’ultimo anno di scuola senza attirare l’attenzione. Questo era il mio piano. Ma il problema dei piani è che, in qualche modo, cambiano. Il giorno prima ero una ragazza invisibile. Quello dopo, il mio nome era sulla bocca di tutti. Perché? Perché ho attirato l’attenzione della persona sbagliata. Ho ingannato Carter Blackthorne, il re della Alstone High. Lui lo ha scoperto. E adesso ha intenzione di farmela pagare. “Pronta o no, eccomi…” 

** COPIA OMAGGIO FORNITA DALL'EDITORE**


Cosa Penso:


Probabilmente molti di voi mi avevano ormai dato per dispersa, siccome l’ultimo post che ho pubblicato sul blog risale al 22 novembre e anche le letture di questo mese sono ferme a due, facendo di dicembre 2021 il mese in cui ho letto meno libri in assoluto, generalmente riesco a leggerne almeno cinque in trenta giorni, ma dicembre di quest'anno é stato un vero delirio, il lavoro mi ha assorbita completamente e quel poco tempo libero che avevo l’ho passato addormentandomi su qualsiasi superficie morbida mi accomodassi. 

Se non fosse per la Kiss Publishing, probabilmente le mie letture di dicembre sarebbero ferme a una, ma la casa editrice mi ha gentilmente omaggiato di un libro che ho amato follemente. 

Sto parlando di Trick Me Twice di Becca Steele, il primo capitolo della serie Alaston High. 

Take me Twice è uno di quei romanzi che sono solita adorare e di cui sono alla continua e perenne ricerca, perché questo è proprio uno dei miei generi preferiti in assoluto, infatti Becca Steele ha scritto un delizioso Bully Romance ed enemies to lovers, di quelli che mi coinvolgono ed emozionano senza alcuna possibilità di appello. 

Questo romanzo pur facendo parte di una serie può tranquillamente essere letto come stand alone, siccome la storia tra i personaggi inizia e finisce tra queste pagine. 

lunedì 22 novembre 2021

RECENSIONE: VOLEVLO SOLO RESTARTI ACCANTO - ANNUCCIA PALMERI

Titolo:Volevo solo restarrti accanto
serie:
Autrice: Annuccia Palmeri
Casa editrice: self publishing
Data di pubblicazione: 14/11/2021
Pagine: 317
TRAMA
Come si può spiegare a una donna a cui hai spezzato il cuore che lo hai fatto con le migliori delle intenzioni?

È quello che si chiede Charlie da sei mesi, da quando ha dovuto lasciare Samanta, rompendo così la promessa che le aveva fatto: non ferirla mai come gli uomini che lo avevano preceduto.
Ma la vita, spesso, ti porta a prendere delle decisioni difficili; adesso che ha imparato a sopravvivere ai cambiamenti, Charlie ha un unico obiettivo: riconquistare a tutti i costi la donna di cui è innamorato.
Samanta sta perdendo la sua fiducia nell'amore. Troppe volte ha dovuto rimettere insieme i pezzi del suo cuore e, nonostante non lo abbia dimenticato, non sa se riuscirà mai a perdonare Charlie per averla fatta soffrire; soprattutto quando nuove rivelazioni vengono fuori e rimettono tutto in discussione.
Come possono trovare la strada giusta da percorrere se le loro vite corrono su due binari paralleli? Ci vuole tenacia e coraggio per mettersi in gioco.

Volevo solo restarti accanto è un second chance, slow burn, nato come spin-off di tienimi sempre vicino, può essere letto come AUTOCONCLUSIVO.

** COPIA ARC FORNITA DALL'AUTRICE**

Cosa Penso:

Annuccia Palmeri è un autrice che ho scoperto lo scorso inverno, quando ha pubblicato il suo libro d'esordio: " Tienimi sempre vicino" (click sul titolo per la mia recensione) e ora a distanza di pochi mesi é finalmente arrivato il suo secondo romanzo, dove i protagonisti e narratori a pov alterni sono due dei personaggi che avevamo già incontrato nella storia precedente, Samanta Hadley e Charlie Sullivan, rispettivamente migliore amica e fratello di Sophy e Lucas.

Prima di addentrarmi nella mia recensione, sottolineo, che pur essendo entrambi degli stand alone è comuqnue consigliabile rispettare l'ordine di uscita dei suoi romanzi, per evitare di rovinarsi la lettura con spiacevoli spolierini.

Se avete letto il primo romanzo, sicuramente vi ricorderete che é terminato con con un cliffangher che ci aveva lasciato con la bocca spalancata è la voglia di sbattere la testa contro il muro per il bruciante bisogno di saperne di più, sono quindi certa che potete capire la mia curiosità bruciante verso

questa storia e sono stata davvero felice per la lettura in anteprima di cui ringrazio nuovamente Annuccia Palmieri. Devo anche scusarmi con lei, perché avrei voluto publicare questa recensione la settimana di uscita del romanzo, purtroppo però ho tardato un pochino e solo oggi sono riuscita a condividerla con voi. 

venerdì 19 novembre 2021

REVIEW PARTY: DERA AVA Il mio cuore sa che è per sempre - ILSA MADDEN MILS




Titolo: Dear Ava - Il mio cuore sa che è per sempre
Autrice: Ilsa Madden Mils
Casa Eidtrice: Always publishing
data di pubblicazione: 11/11/2021
Pagine: 344
TRAMA
Quando Ava mette per la prima volta piede alla Camden Prep, uno dei migliori licei del Tennessee, ha solo un pensiero in mente: tenere un profilo basso.
Sa che è meglio stare alla larga dai famigerati Squali, i ragazzi più ricchi di tutto lo Stato. Intoccabili, sprezzanti e popolari, sono loro a tenere in pugno la scuola. L’unico studente a dimostrare un po’ di gentilezza nei suoi confronti è Chance, che la guarda come non aveva mai fatto nessuno…
Ma Ava è terrorizzata che il suo passato doloroso venga alla luce. Perché lei proviene da un mondo diverso da quello dei suoi compagni di scuola. Un mondo di affidi sbagliati, violenza e povertà. Un mondo che nessuno deve conoscere. E così fa del suo meglio per confondersi tra gli studenti, non dare nell’occhio. Arriva persino a sperare di esserci riuscita, finché una notte è proprio uno degli Squali a distruggerla.
Da allora tutto cambia.
 
Ogni singolo studente che incrocia nei corridoi adesso conosce il suo nome, molti di loro mirano a intimidirla…  quasi tutti la credono una bugiarda. E un misterioso ammiratore segreto le ha lasciato una lettera d’amore dentro l’armadietto. Non un ragazzo qualunque. Uno Squalo.
Ma di chi si tratta?
Knox, il quarterback con la cicatrice che con un solo sguardo riesce a raggelarla sul posto, Dane, il suo gemello, così uguale e così diverso dal fratello con i suoi sorrisi sprezzanti, o Chance, il ragazzo che credeva di poter amare?
Una cosa è certa: Ava è determinata a scoprirlo.
Non è più la timida ragazzina che si è iscritta sperando di essere accettata.
Adesso intende giocare secondo le sue regole. Anche se significa dover imparare a nuotare in un mare di Squali.
La storia di riscatto di una vittima di bullismo, il racconto di un amore inaspettato che vive in romantiche lettere anonime.
** COPIA ARC FORNITA DALLA CASA EDITRICE**

Cosa Penso:

 "Dear Ava" di Ilsa Madden Mils è una di quelle letture che striscia sotto pelle e si insinua nel cuore di chi legge, dove conserverà per sempre un posticino speciale. Mi avevano avvertita che sarebbe stata una lettura da 10 e lode! Io, però, testarda come un mulo, non mi sono fidata di quelle amiche che lo avevano letto in lingua e un pò per pigrizia e un pò perchè non mi fidavo del loro giudizio libroso, ho sempre ignorato il loro consiglio... che stupida che sono stata, ma per fortuna a coprire questa mia lacuna letteraria é intervenuta la Always Publishing, che ha deciso di tradurlo in italiano.  É non ringrazierò mai abbastanza la casa editrice per avermi omaggiato di una copia ARC. 
Devo confessare che quando la Always mi ha inoltrato l'ebook in anteprima è stato con un pò di paura che ho iniziato la lettura. Le mie aspettative su questa storia erano alle stelle e talmente alte che la delusione era praticamente dietro l'angolo. 

Fortunatamente, però, le mie paure sono state del tutto infondate, perché non solo "Dear Ava" non mi ha minimamente delusa, ma al contrario, mi ha conquistata talmente tanto da meritarsi un posticino nelle mie letture top dell'anno e del cuore. Ma del resto i bully romance sono la mia più grande passione e se anche per voi è così e "Mai per amore "di Penelope Douglas è uno dei vostri libri preferiti sono certa che "Dear Ava" potrebbe diventare anche una delle vostre letture migliori.

mercoledì 17 novembre 2021

COVER REVEAL: TRICK ME TWICE - BECCA STEELE

TITOLO: Trick me Twice - Un gioco diabolico 
AUTORE: Becca Steele 
EDITORE: Kiss Publishing 
DATA DI PUBBLICAZIONE: 17 dicembre 2021 
PAGINE: 300
FORMATO: Ebook - Copertina flessibile 
NB: Libro disponibile su amazon e kindle unlimited 
TRAMA

martedì 16 novembre 2021

REVIEW PARTY: CAMPUS PLAYER - jENNIFER SUCEVIC



Titolo: campus player

Serie:  the campus#1
Autorice: Jennifer Sucevic
Casa Editrice: kiss publishing
Data di pubblicazione: 12 novembre 2021
TRAMA:
Arrogante, sfacciato e playboy, Rowan Michaels è il giocatore di football più popolare della Western University.
Ovunque va, le ragazze provano ad attirare la sua attenzione e cadono ai suoi piedi. Io non sono una di loro.
Cerco sempre di evitarlo e di stargli il più lontana possibile... ma non è una cosa facile.
Mio padre è il suo allenatore, e Rowan cena con noi ogni mercoledì. In più, abbiamo scelto la stessa specializzazione e seguiamo le stesse lezioni.
Più cerco di stargli lontana, più l’universo sembra deciso a farci stare insieme.
E se Rowan non fosse il playboy che credevo? Se un piccolo segreto riuscisse a cambiare tutto?
**COPIA ARC FORNITA DALL'EDITORE**




Campus Player è il primo capitolo della serie Campus di Jennifer Sucevic, ed é la seconda pubblicazione della Kiss and publishing, casa editrice neonata che ringrazio di cuore  per avermi permesso di partecipare al review party e avermi inviato la copia omaggio per la recensione, perché questa é stata una lettura deliziosa è davvero dolcissima. 


La storia che ci racconta l’autrice è quella di Demi Richards e Rowan Micheals, i due protagonisti che ci raccontano la loro storia a pov alterni. 
Rowan e Demi hanno in comune l'amore per lo sport, che entrambi svolgono in modo agonistico.
Demi è una giocatrice di calcio, mente Rowan è il quarterback più popolare del campus, il ragazzo più corteggiato del corpo studentesco, quello che si da più da fare con le ragazze e anche il pupillo del coach, che poi sarebbe anche il padre di Demi. E proprio per questo Demi si trova Rowan sempre intorno, persino durante le cene in famiglia dove lui è un ospite fisso. 
E Demi non lo sopporta. 
Almeno questo é quello che vuol far credere al mondo intero, perché in realtà la sua è una recita ben congeniata per celare al mondo intero che ha una cotta invalidante per quel ragazzo. 
non vuole che si sappia in giro che anche lei è ossessionata da lui, come tutte le ragazze del campus. 
infatti, Demitenta di evitarlo con tutta se stessa, lo tratta malissimo ogni volta che si avvicina e ogni volta che Rowan tenta un approccio, fa di tutto per stroncarlo sul nascere, fino a quando Rowan le svela un segreto che ha sempre tenuto nascosto, ma che ha la capacità di cambiare ogni cosa...

giovedì 11 novembre 2021

RECENSIONE: KING - AMO JONES

Titolo: King

Serie: Midnight Mayhem#1

Autrice: Amo Jones

Casa Editrice: Virgi Book

Data di pubblicazione: 31/10/2021

Pagine: 570 

TRAMA:
Benvenuti a Midnight Mayhem. Non siamo un circo, non siamo un luna park, e l’unica cosa che dovreste temere di perdere stasera… è la vostra salute mentale.

Il mio nome è Dove Hendry.
Il mio è Kingston Axton.
Sono stata catturata dalle tenebre.
Lei appartiene a noi dalla notte dei tempi...
Sono stata addestrata per far parte del Midnight Mayhem. Non ho mai avuto alcuna scelta.
Lei non è solo entrata a far parte del nostro mondo. Questo mondo è sempre stato il suo, anche se lei non lo sa...
I quattro Fratelli Kiznitch mi odiano, e King mi detesta più di tutti loro. Eppure, non mi lasciano andare...
Attenta, Little Bird. Sei stata avvisata molto tempo fa...
Giochetti mentali.
Prove estreme.
Inganno.
Potere.
Per anni sono stata perseguitata da un'Ombra. I suoi respiri hanno soffiato sulle mie notti... le sue mani hanno accarezzato i miei incubi. Quando sono stata portata al Midnight Mayhem, l'Ombra è svanita. Ma non riesco a smettere di interrogarmi sulla sua identità...
Non dovrà interrogarsi ancora a lungo.

Cosa Penso:

Questo non è un circo, né un luna park. Questo è ciò che succede quando l'orologio segna la mezzanotte e tutti i mostri che pensavate che non esistessero fanno mostra di sé.

"King" é  il primo capitolo della serie Midnight Mayhem di Amo Jones ed è uno dei libri che ho atteso di più del 2021, lo aspetto da quando la Virgi Book ne ha annunciato l'uscita e se non sbaglio era quest’estate. Sono quindi diversi mesi che sbavo su questo romanzo e il giorno di uscita la versione digitale era già sul mio Kindle e il cartaceo in viaggio verso la mia abitazione. 


Avevo la sensazione che lo avrei amato e per fortuna non mi sono sbagliata e, infatti,ho letto 570 pagine tutto d'un fiato, complice un week end lungo e piovoso, che mi ha permesso di poltrire per diverse ore sul divano con il naso immerso nelle Kindle, mentre il mio compagno sbuffava e tentava di convincermi a guardare qualche serie su Netflix. Povero illuso, non ha capito che con Kingston proprio non poteva competere. 

Amo Jones é una di quelle autrici che per me ha lo stesso effetto di una droga micidiale che da assuefazione immediata e, come succede ogni volta, quando termino una delle sue storie mi sento stordita, entusiasta e letteralmente su di giri. Ed è proprio cosi che mi sono sentita quando ho terminato "King".

Ho iniziato questo libro totalmente alla cieca, senza leggere la trama e tenendomi ben lontana da qualsiasi anticipazione e sono davvero felice di averlo fatto, perché non solo mi sono goduta ogni istante di questa storia, ma sono anche stata catapultata nel mondo oscuro di Amo Jones. 

Scrivere questa recensione è stata davvero un impresa super difficile, ho già provato a scriverla una decina di volte per poi cancellarla e ricominciare da capo, alla fine mi sono presa qualche giorno per metabolizzare le sensazioni che questa autrice mi ha fatto provare, ma nonostante abbia atteso un pò di tempo, mi sento ancora in estrema difficoltà e non so ancora bene da dove iniziare.

domenica 7 novembre 2021

REVIEW PARTY: NON SMETTERE MAI - ROSA CAMPANILE




Titolo: Non smettere mai
Serie: Sweet Surrender #3
Autrice Rosa Campanile
Casa editriceTriskell Edizioni
Data di pubblicazione: 2 novembre 2021
Pagine: 325
TRAMA:
Attenta a ciò che desideri… perché potresti ottenerlo.
Fotografa dall’animo creativo con la passione per le tinte per capelli, Violet Coffin esige la perfezione nei suoi scatti fotografici come nella vita. Dopo l’ultima delusione amorosa inizia la ricerca dell’uomo giusto per lei. No, non solo giusto, ma perfetto.
Sicuramente qualcuno diverso da Kurt Artenton.
Lui sarà anche bello e dannato, ma è l’ultimo uomo sulla terra per cui potrebbe perdere la testa; eppure, quel bacio con cui le ha tappato la bocca a New York è un’ossessione a cui non riesce a smettere di pensare. Quando un’opportunità lavorativa la conduce a Boston, lì dove vive e lavora quello stronzo patentato, Violet coglie l’opportunità senza pensarci due volte. Solo così potrà capire perché lui l’ha baciata nonostante non la sopporti.
Per risollevarsi dalla spirale discendente in cui era caduto a seguito di un grave lutto, Kurt ha eliminato ogni eccesso e cattiva abitudine dalla propria vita. Per cui è una grossa sorpresa (e forse non di quelle buone) quando l’attrazione per quella pazza dai capelli colorati gli fa provare emozioni che credeva perdute per sempre. Nonostante il caratteraccio, Violet è una donna unica e, come l’inchiostro di un tatuaggio, Kurt è incapace di strapparsela dalla pelle.
Si tollerano a malapena, eppure non possono fare a meno di desiderarsi, attrarsi, volersi.
Stavolta arrendersi al vero amore sarà un gioco sporco e senza regole in cui la spunterà solo chi avrà il coraggio di mettere a nudo corpo, cuore e anima.
**COPIA ARC FORNITA DALLA CASA EDITRICE TRSIKELL**

Cosa Penso:


"Non smettere mai" è il terzo capitolo della serie Sweet Surrender di Rosa Campanile. 
Un romanzo che ho avuto il piacere di leggere in anteprima grazie a Rosa, che mi ha invitato al Review Party e alla casa editrice, che mi ha inviato la copia omaggio a scopo recensione. 
Aspettavo questo libro da diverso tempo, esattamente da quando ho letto il secondo capitolo della serie; "Vieni più vicino" (click sul titolo per la mia recensione). Terminata la lettura del secondo romanzo, a febbraio di quest'anno,  Rosa mi aveva anticipato che non avremmo dovuto aspettare troppo a lungo per leggere un altra delle sue storie ed effettivamente aveva proprio ragione, perché é stata velocissima nel confezionare questa nuova storia, che é davvero deliziosa, romantica e scoppiettante. 
In questo periodo mi sono tenuta alla larga da qualsiasi anticipazione riguardo questo romanzo, anche se ero davvero curiosissima di saperere, volevo godermi questo romanzo a pieno, per cui quando mi sono ritrovata il libro sul Kindle  non avevo idea di cosa raccontasse la storia narrata tra le pagine  ed è stata una sorpresa graditissima scoprire che il nuovo romanzo di Rosa appartiene ad una delle mie categorie di Romance preferite: ovvero un hate to lover.  
Protagonisti e narratori di questa storia sono due personaggi che abbiamo già incontrato nei romanzi precedenti; Violet Coffin e Kurt Arterton.
Violet – Vee – Coffin è una fotografa che ama alla follia il suo lavoro, che la porta in giro per gli Stati Uniti con uniche esperienze. 
Violet è una perfezionista, sempre alla ricerca della luce perfetta per lo scatto perfetto e non è così solo sul lavoro, ma anche nella vita privata e dopo aver rotto con il suo ragazzo è alla ricerca dell'uomo giusto, che non potrà mai essere Kurt Artenton.  Perché anche se Kurt è sexy in maniera spaventosa, con il suo corpo coperto di inchiostro, lo sguardo oscuro e misterioso e un sorriso strappa mutande é davvero insopportabile e lei non riesce a stare nello stesso ambiente con lui senza bisticciarlo o provocarlo. Eppure, da quando si è ritrovata con la lingua di lui in bocca e il suo corpo massiccio spalmato addosso non è più riuscita a toglierselo dalla testa.

giovedì 4 novembre 2021

REVIEW PARTY: THE LOVE POST - L.J. SHEN






Titolo: The Love Post it
Autrice: L.J Shen
Casa Editrice Always Publishing
Data di pubblicazione: 28/10/2021 
Pagine: 344
TRAMA:

Judith “Jude” Humphry ha appena ottenuto un lavoro che potrebbe realizzare i suoi sogni alla LBC, l’emittente televisiva più seguita d’America, quando viene investita da una notizia scoop: il nuovo direttore nonché figlio del proprietario dell'intero colosso dei media è Célian Laurent.

 

Célian è una vera e propria celebrità nell’élite di Manhattan, ma soprattutto è lo stesso affascinante sconosciuto dall’ingannevole accento francese con cui Jude ha trascorso una notte selvaggia appena qualche settimana prima. Nonostante la coincidenza certamente imbarazzante, Jude avrebbe potuto comunque sperare di fare una buona impressione sul suo nuovo capo se non fosse che, in quella famosa serata, stava attraversando un momento davvero disperato e prima di sgattaiolare via dalla lussuosa suite d'albergo, aveva anche rubato il portafoglio a Célian.

 

Il primo giorno di lavoro, basta un solo incrocio di sguardi per accendere la rivalità tra i due.

Célian ha un cuore di pietra, è noto per essere implacabile e in più è fumante di rabbia perché qualcuno è riuscito a prendersi gioco di lui, ma anche Jude Humphry è una ragazza caparbia, impertinente, decisa a diventare una giornalista, come ha sempre sognato. Per cui, non ha alcuna intenzione di mollare per colpa di un capo tiranno, ricco, privilegiato, glaciale e arrogante.

E così per Célian e Jude, ogni giorno in redazione si trasforma in una battaglia. Ma è quando sono da soli che comincia la vera guerra... per non finire di nuovo l'uno tra le braccia dell'altra!

 

Dall'autrice bestseller internazionale de Il Ladro di baci, una commedia romantica ambientata nel mondo del giornalismo, che gioca sulla linea sottile tra l'odio e l’amore.


**COPIA ARC FORNITA DALL'EDITORE**


Cosa penso:

La Shen è sinonimo di garanzia per tutti i lettori di romance. Tutti noi ormai la conosciamo bene e siamo in tanti ad amarla alla follia. Non a caso, infatti, quando esce una delle sue storie, siamo tutti in fremente attesa. 
La Always publishing, che ringrazio di cuore per avermi omaggiato di una copia Arc, sta poco alla volta portando in Italia tutti i suoi scritti e io non posso che esserle infinitamente grata. 
Abbiamo conosciuto questa autrice prima con la serie Sinner of Saint, Baron Vicious Spenser è uno dei miei book boy-friend preferiti e fino ad ora nessuno dei protagonisti usciti dalla penna di questa autrice é riuscito a reggere il confronto con lui, ma nonostante questo ho amato non solo tutti i libri della serie appena menzionata, ma anche lo stand alone "Il ladro di baci". 
Devo ammettere, che dopo aver letto e adorato un buon numero di libri di un autrice ho sempre un po’ paura, che presto o tardi, arrivi la delusione è anche questa volta mi sono avvicinata a questa lettura un po’ timorosa, ma le mie paure sono state dissipate in fretta, perché dopo una manciata di pagine ero totalmente immersa dentro la storia, del tutto incapace di scollarmi dal mio Kindle. E lasciatemi dire che credo proprio che questo romanzo sia il mio preferito di questa autrice. 
Ebbene sì, con The Love Post la Shen ha dato il meglio di se é ha superato, per quanto mi riguarda, anche i ragazzacci Hot Hole.