martedì 10 maggio 2022

RECENSIONE: UN MESE PER AMARE - NUSIA

Titolo: Un mese per amare 

Serie: Un mese per amare #1

Autrice: Nusia

Casa Editrice: Cherry Publishing

data di pubblicazione: giugno 2021

Pagine: 600 circa
TRAMA:
Siamo cenere della stessa brace, fiamme incandescenti di un incendio indomabile. Così simili da sembrare incompatibili, eppure perfetti se combaciati.
April vive undici mesi all'anno in apnea, trattenendo il fiato e aspettando di tornare a respirare nella sua casa a Jacksonville, dove i suoi amici e il suo cuore sono da sempre.
Jaxon, d'altro canto, ha sempre cercato di tenere la mente occupata, mentre nel profondo attende che le vacanze arrivino il prima possibile. Il loro è un legame particolare. Hanno un mese su dodici per amarsi. Un mese che vale più di un intero anno.
Ma le età diverse, le gelosie e verità nascoste li travolgeranno in un turbine di sentimenti che metterà in dubbio tutta la loro relazione. Una storia che vi trascinerà non solo nelle vicende di April e Jaxon, ma anche dei loro amici, scatenati e assetati d’amore come loro ma pronti ad affrontare tutto pur di rimanere uniti.
 
Cosa penso:

La linea tra noi e i nostri sentimenti è sempre stata confusa. Ci definiamo amici, ma finiamo per baciarci ogni volta che possiamo. Sono innamorata di Jaxon e ho avuto la conferma che nessuno riuscirà mai a oscurare il sentimento che provo per lui. Poco importa la distanza, l’età, i nostri comportamenti sbagliati e gli errori, quando siamo insieme esplodiamo. 
Un mese per amare è il primo capitolo della serie new adult di Nusia.
Era da diverso tempo che sentivo parlare di questo romanzo, su instagram, e più in generale sui social,  sono stati in tanti a parlarne e a spendere parole super entusiaste per questo libro, pubblicato da Cherry Publishing a giugno dello scorso anno, ma io l'ho sempre ignorato. Da quasi un anno a questa parte non mi sono mai soffermata a leggere la trama, non ho mai sbirciato le recensioni pubblicate sul web. Avevo semplicemente deciso che questo libro non avrebbe fatto per me è che non lo avrei letto.
Perché? Vi starete chiedendo.
La risposta è molto semplice; Sono una cretina, ecco perché. E non è nemmeno la prima volta che commetto un simile errore, ovvero quello di scartare un libro senza un apparente motivo di fondo. Mi é capitato molte volte, una delle ultime mi é successo qualche anno fa con la  serie The Matching Scars di Valentina Ferraro e anche in quell’occasione mi sono data della sciocca per settimane.

venerdì 29 aprile 2022

RECENSIONE: IO TI PROTEGGERO' - PENELOPE DOUGLAS

 Titolo: io ti proteggerò

Autrice: Penelope Douglas

Casa Editrice: Newton Compton

data di pubblicazione: 24 Aprile 

Pagine: 583

TRAMA:
Una casa sperduta nel bosco. Il capovolgimento di ogni regola. Un inverno indimenticabile.
Tiernan De Haas non ha avuto un'infanzia felice. È cresciuta tra agi e ricchezza, ma non ha mai conosciuto l'amore di due genitori presenti. E così, quando un incidente distrugge la sua famiglia, Tiernan sa che dovrebbe essere devastata, ma non riesce a provare nulla. Dopotutto è sempre stata da sola. Ad assumere la sua tutela per due mesi, prima che compia diciotto anni, è Jake Van der Berg, fratellastro di suo padre, che vive insieme ai due figli, Noah e Kaleb, in una casa sulle montagne del Colorado, tra i boschi. Tiernan sarà in grado di affrontare il freddo rigido dell'inverno in arrivo?

 Cosa penso:


Ha bisogno di molte cose, tutte cose che non si possono comprare. Ha bisogno di ridere e di ubriacarsi. Ha bisogno che qualcuno le faccia il solletico, la coccoli, le faccia perdere il controllo e la prenda in giro. Non voglio vederla piangere, ma se dovesse capitare vorrei che sapesse di poter contare su di me. Lei ha una casa.

Uno dei libri più discussi e chiacchierati degli ultimi tempi è, senza dubbio, Io ti proteggerò di Penelope Douglas, un romanzo che oltreoceano ha creato molto, moltissimo, scalpore e che non vi nego, io non vedevo l'ora di leggere. Bene, ora che l'ho finito posso dire che non era quello che mi aspettavo, dalla Douglas mi aspettavo qualcosa di diverso, qualcosa di più. So bene che gli amanti della Douglas probabilmente vorranno strozzarmi adesso, ma dopo un attenta e profonda riflessione, posso dire che non mi è piaciuto e ne sono super dispiaciuta, perché la Douglas ha scritto dei romanzi che mi hanno scavato un solco nel cuore, come Bully e Corrupt, per citarne giusto un paio, che sono per me letture indimenticabili. Ma questo proprio non mi è piaciuto, non perché sono rimasta sconvolta dalle situazioni descritte, perché lontane dalla mia comfort zone libresca. No, niente di tutto questo, semplicemente non sono riuscita a sentire un briciolo di emozione, non ho provato quel brivido caldo che mi solca la colonna vertebrale nelle scene più intense e non mi sono per niente sentita in sintonia con i personaggi, con nessuno di loro. Mentre leggevo sembravo un automa, andavo avanti una pagina dietro l’altro, anche abbastanza incuriosita dalla storia, lo ammetto, ma senza quello che rende una lettura per memorabile. E lo dico con estrema tristezza, perché questo romanzo probabilmente lo dimenticherò nell’arco di un paio di mesi.

mercoledì 27 aprile 2022

RECENSIONE: MARKED UNDER MY SKIN - SAGARA LUX

Titolo: Marked under my skin

Autrice: Sagara Lux

Casa Editrice: Self Publishing

Data di pubblicazione: 26 marzo 2022

Pagine: 318
TRAMA
Crudele e bellissimo, Thomas May è l'indiscusso re della Kent.
Lo chiamano "talento puro" perché quando è in campo fa la differenza.
Se lui è in buona, la Kent vince. Se non lo è, la scuola trema.
C'è chi lo ama, chi lo ammira, chi vorrebbe essere come lui.
Io lo odio.
Perché è egocentrico, borioso e arrogante.
Perché non passa giorno senza che trovi nuovi modi di infastidirmi.
E perché, ogni volta che mi guarda, il respiro mi si ferma nel petto.

Siamo opposti, inconciliabili. E molto, molto arrabbiati.
Non avremmo mai dovuto restare soli, soprattutto in una stanza buia.
Soprattutto senza vestiti.

Quella notte ha cambiato tutto.
Solo, non nel modo che avrei creduto…

Cosa Penso: 



Sagara Lux è un autrice che seguo da parecchio tempo e anche se, lo confesso, non ho letto tutto quello che ha scritto, ma prometto che ho tutte le intenzioni di recuperare gli arretrati, è un autrice che stimo tantissimo, infatti adoro le sue storie e il suo inconfondibile stile di scrittura.
Sagara ha scritto parecchi romanzi negli anni e se non erro i suoi scritti spaziano dal dark al mafia Romance, erotic suspence. Insomma, tutti generi che pur non facendo parte della mia comfort zone libresca hanno saputo conquistarmi, emozionarmi e farmi capitolare. Tuttavia, i libri con cui mi ha proprio stesa sono stati i new adult che ha scritto, primo fra tutti “Imperfetto" pubblicato nel lontano 2018, potete trovare qui la mia recensione, l'ho amato talmente tanto da dargli il massimo punteggio e ne conservo un bellissimo ricordo. Onestamente non pensavo che Sagara avrebbe potuto far di meglio pubblicando un altro new adult, ma invece mi sono sbagliata alla grande, perché ho amato ancora di più il suo ultimo scritto, pubblicato solo qualche settimana fa: "Marked Under my Skin" una storia che contiene al suo interno tutte le caratteristiche che per me rendono un libro semplicemente irresistibile:
- New adult
- hate to lover
- bully Romance
- Sport romance
Inutile dire che appena uscito ho mollato tutto e sono corsa a leggerlo, era del tutto impossibile resistere e, infatti, l'ho amato e fin dalla primissima pagina e fin da subito ho capito che mi avrebbe conquistata anima e corpo.

giovedì 31 marzo 2022

RECENSIONE: EASY LOVE DI ILARIA VARESE

 
Titolo: Easy Love

Autrice: Ilaria Varese

Casa editrice: selfpublishing

Data di pubblicazione:

Pagine: 496

TRAMA:

Cose da fare entro i trent’anni:

  1. raggiungere il peso forma ✓
  2. conseguire la laurea ✓
  3. andare a vivere a New York ✓
  4. diventare una famosa illustratrice
  5. trovare l’amore


È così che Isabel ha affrontato la sua vita nella Grande Mela: con una lista dei sogni da realizzare, un ottimismo irriducibile e del vino da discount. Adesso, però, i trent’anni li ha compiuti e il suo elenco degli obiettivi inizia a sembrarle un inventario dei desideri scaduti.
Adrian, in arte “Lex”, non ha di questi problemi. Il lavoro di gigolò gli fa guadagnare più soldi di quanti avesse mai sperato e su una sua ipotetica lista ci sarebbe scritto soltanto “mai più tonno in scatola!”. La vita che si è costruito con tanto impegno sembra procedere senza ostacoli, ma l’uragano Isabel sta per incrociare la sua rotta e riuscirà a scombinare qualunque cosa, compreso il suo cuore. Che vorrà mai una sognatrice squattrinata da un gigolò professionista? Se lo domanda anche Adrian, finché il più strapagato amante di New York non finisce per diventare il più strapagato… Si vergogna persino a dirlo.

«Credevo che New York mi avrebbe spalancato le porte del successo, ma non pensavo che le avrei prese in faccia


Cosa Penso



Come probabilmente molti di voi sapranno sono reduce da un blocco del lettore che è durato mesi, esattamente cinque. Una piccola eternità per una come me che ha il kindle perennemente in mano, come se fosse un estensione del proprio corpo. E solo ora inizio, finalmente, a vedere uno spiraglio di luce in fondo al tunnel riprendendo a leggere, anche se non ancora con la stessa intensità di un
Tra i milioni di uscite quotidiane sto, quindi, cercando di recuperare un po' di arretrati che mi sono persa nei mesi scorsi e mi sto dedicando anche alle nuove uscite… insomma un delirio se consideriamo quanti libri mi sono persa in questi mesi.
La ragione del mio blocco del lettore è da imputare ad una notizia meravigliosa che a novembre mi ha sconvolto la vita nel modo migliore del mondo. Lo annuncio qui, per la prima volta, al mondo del bookstragarm e bookblog, ad agosto divento mamma di un maschietto. Una gravidanza cercata, non è stato nulla di improvviso o inaspettato, la sola cosa che non credevo è che sarebbe successo così presto. In base alle esperienze di amiche e conoscenti mie coetanee credevo mi ci sarebbe voluto almeno un anno di tentativi prima di vedere lampeggiare sul test di gravidanza la scritta INCINTA, anche perché ho superato i 30 da un paio di anni e sono una di quelle donne che i ginecologi definiscono “primipara attempata”, con tutti i rischi e le difficoltà che ne conseguono per la ricerca di un bambino. Il mio furgoletto, invece, è arrivato solo dopo un mese di tentativi, rendendomi la persona più felice del pianeta e sconvolgendo il mio mondo e quello del suo papà nel modo migliore possibile. Anche se ancora non è nato ogni mio pensiero e ogni mia azione, da novembre a questa parte, è rivolta a lui e di conseguenza anche la lettura ne ha risentito parecchio. Non riuscivo a concentrarmi su nulla e tutte le mie energie erano concentrate sul lavoro, per impedirmi di fare qualche cavolata. Senza contare le nausee dei primi mesi, che mi hanno davvero tormentata o la stanchezza infinita che mi ha accompagnata per tutto il primo trimestre e che mi faceva dormire ogni volta che cercavo di immergere il naso nel kindle.  
Ecco perché ho smesso di leggere e non ho più aggiornato il blog, ma ora sto cercando di tornare  e anche se, probabilmente, da agosto dovrò per forza di cose ridurre le letture e le recensioni, ora però voglio recuperare quanto più possibile, quindi bando alle ciance e partiamo con la recensione di una delle mie ultime letture. 

martedì 8 febbraio 2022

ANTEPRIMA: SCEGLIMI. STRINGIMI. AMAMI DI ADELIA MARINO

 

TITOLO: Sceglimi. Stringimi. Amami
SERIE: The heart of Cleveland #1
AUTRICE: Adelia Marino
GENERE: Contemporary romance, slow burn, soul mates
CASA EDITRICE: Self-Publishing
DATA DI PUBBLICAZIONE: 14 Febbraio
TRAMA:

venerdì 7 gennaio 2022

ANTEPRIMA: UN AMORE TUTTO MIO DI FIONA COLE

 

Titolo: Un amore tutto mio
Serie: Voyeur #4 (autoconclusivo)
Autrice: Fione Cole
Pagine: 310
Genere: contemporary romance
Prezzo: 3,90 euro 14,00 euro
Data uscita: 18 gennaio 2022
TRAMA:
La prima volta che l'ho visto mi ha ammaliata e si è offerto di aiutarmi a dimenticare la rottura del mio fidanzamento.
La seconda volta è stato a un appuntamento al buio senza cognomi e con un'innegabile passione.
La terza volta ero incinta di otto mesi del suo bambino, uno di cui non sapeva nulla.
Stavolta non mi lascerà andare via tanto facilmente.
 
AUTRICE:
Fiona Cole è la moglie di un militare e una mamma casalinga laureata in biologia e chimica. Per quanto amasse la scienza, ha deciso di mettere in secondo piano la sua carriera per stare a casa con le sue due bambine e si è immersa nei libri finché non ha deciso di scriverne uno di proprio pugno.